fbpx

Siamo pronte ad avvolgerci in un cappotto. Ecco la nostra wish list.

Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali neri.

 

Arriva quel momento, quella stagione, dove, ad un certo punto, tiriamo fuori dalle scatole e dalle parti alte dei guardaroba il capo più importante tra tutti. Quello più voluminoso. A volte quello più costoso. E no, non sto parlando dell’abito da sposa. Quello, almeno per quanto mi riguarda, si trova conservato in un armadio che non apro quasi mai e, a volte, mi dimentico di averlo. Ma di quella stagione in cui riappare, come per magia, il cappotto.

Stavolta in Sardegna il tempo è strano. Di solito in questo periodo si girava ancora con gli abiti corti e senza giacca. Anche la sera. Quest’anno è un po’ diverso dal solito e può capitare che una mattina ti ritrovi in perfetto look estivo, con tanto di gonne leggere di cotone, e la mattina dopo sei costretta ad indossare una giacca o una felpina per non morire di freddo mentre vai a lavoro. Io, sono sincera, il cambio dell’armadio questa volta l’ho già fatto. E, normalmente, vado avanti per tutto l’anno con vestiti che si adattano a tutte le stagioni, essendo una persona che non soffre quasi per niente il freddo. Ad essere ancora più sincera, ho anche già fatto qualche acquisto caldissimo per il prossimo inverno, che, ovviamente, non vedo l’ora di indossare e che mi ha “costretto” a comprare anche un biglietto aereo per mete con temperature più adatte. Cosa non si fa per giustificare lo shopping. Tra le varie wish list personali, però, ce n’é una che mi preoccupa particolarmente. Ovvero, quella dei cappotti, per l’appunto. Lo scorso anno ne avevo preso uno che ancora era estate, che però si è rivelato essere una sorta di ciofeca, che ho già dovuto portare dalla sarta per essere risistemato. Errore mio, dovuto al mio modo di fare acquisti, spesso guidato più all’istinto, che dal ragionamento oculato. Quest’anno, però, voglio fare le cose per bene e scegliere il cappotto più in linea con le mie necessità e soprattutto con le funzioni che un cappotto deve svolgere. Che sono quelle, in primo luogo, di proteggere dalle temperature basse e di esaltare tutto il look, con il suo tocco finale.

La moda di questo autunno – inverno è piena zeppa di modelli che mi fanno impazzire. Oversize, comodi e anche vistosi. Nel mio guardaroba sono ancora nascosti alcuni pezzi -prototipi dell’azienda per cui lavoravo prima e sono sicura che sia arrivato il loro momento. Sicuramente è arrivato per il velluto, che è ritornato il grande protagonista tra i tessuti invernali. E sicuramente è arrivato per quei tagli morbidi e per le stampe colorate e non noiose. E io mi sono così portata a metà strada nella mia corsa agli acquisti. Quando riciclare diventa bello.

Ecco, quindi la mia wish list dedicata ai cappotti. Un’avvertenza: quando si acquista un cappotto bisognerebbe partire dal presupposto che può diventare un piccolo investimento. Di solito, purtroppo, se costa poco non è un buon cappotto… Triste, ma amara verità.  Seconda cosa, dovremmo abituarci a leggere le etichette: un buon cappotto, oltre che costare, è composto principalmente da lana. In questa wish list, però, trovate un po’ di tutto. A partire dalle diverse composizioni e alle diverse fasce di prezzo. Ad ognuno il suo.

 

Colorati

Quest’anno la parola d’ordine è colore. Il che, per me, che sono parecchio monocromatica,  può essere un problema. O, magari, può diventare una fantastica occasione per rivoluzionare me stessa e ciò che indosso.

Questo di Workshop London è in 100% lana e ha un taglio oversize, secondo le ultime tendenze. E poi è rosa. Non so quante volte riuscirei a metterlo, ma è bello da impazzire.

Cappotto Rosa WorkshopLondon
Workshop London

 

Anche questo è super ampio e comodo, con un bel colore azzurro, che sta bene anche per un evento ufficiale, come una riunione importante di lavoro. Nonostante il prezzo, però, ha solo una piccolissima percentuale di lana.

Cappotto azzurro derek lam
Derek Lam

 

A dispetto delle linee di quest’anno, che vogliono i cappotti super lunghi, lunghissimi, questo è, senza dubbio, il mio preferito, così avvolgente e allo stesso tempo delicato. Andate a dare una sbirciatina a tutta la collezione di Collina: io me ne sono innamorata perdutamente.

Cappotto morbido rosa Roberto Collina
Roberto Collina

 

Pare che il giallo non possa mancare nel guardaroba autunno – inverno 2018/2019, in tutte le sue sfumature e, soprattutto, nei cappotti. Questo di Marella è pubblicizzato come cappotto in mohair. In realtà, dentro c’è solo il 12% di mohair, ma il taglio è giusto e lo anche il colore. Ecco, magari se siete rosse, con la pelle chiara come quella di Biancaneve, come la modella in foto, andate sul sicuro. Io, che sono parecchio olivastra, forse dovrei provarlo prima di acquistarlo online: potrebbe affossare il mio colorito definitivamente.

Cappotto Giallo Marella in Mohair
Marella

 

Bianco assoluto

Non solo colore. Anche il bianco stile regina delle nevi campeggia su queste nuove collezioni invernali. Certo, non correrete il rischio di passare inosservate, ma con gli abbinamenti giusti può diventare la carta vincente per un look super elegante e leggero, sia di giorno che di sera. Sta bene a tutte, more e bionde, e si indossa tranquillamente con i jeans o con un outfit scuro, ma è perfetto anche in total white.

 

Questo di Mango è super avvolgente e super destrutturato. E ha anche una buona percentuale di lana nella composizione.

Mango Cappotto Bianco
Mango

 

Questo, invece, è un modello un po’ più corto, in stile vestaglia, come va di moda adesso.

Harris Wharf London cappotto bianco
Harris Wharf London

 

Morbidi

Quello che più mi piace dei cappotti di quest’anno è il loro essere morbidi. Dalle linee ampie e comodi come una coperta calda. Alcuni lo sono più di altri. E sembrano fatti apposta per abbracciarsi. Quello di Marella si chiama addirittura Teddy Bear. E ho detto tutto. Abbinati a vestiti ampi e stivali da biker sdrammatizzano, senza appesantire.

Zara Cappotto lana pecora
Zara

 

Mango cappotto lana di pecora
Mango

 

Marella cappotto teddy bear
Marella

 

Tartan

Il grande protagonista. E’ tornato, in tutto il suo splendore. E fa subito vintage. Quel vintage che ci piace. Come abbinarlo? Praticamente con tutto. Con i mocassini maschili, con i jeans, con le sneakers per un look già sbarazzino. Con un vestitino scuro e gli stivali, come fa Kate Middleton.

Questo di Zara ha un bel colore e una buona percentuale di lana.

Zara Cappotto Tartan
Zara

 

I quadretti accoppiati allo taglio vestaglia. Più alla moda di così!

Tom Tailor Cappotto tartan
Tom Tailor

 

Questo di Daks ha un taglio particolarissimo, ricorda quasi lo stile di Sherlock Holmes, ha un costo importante, ma come investimento ne vale davvero la pena. Sia per le rifiniture, che per il materiale.

Daks cappotto tartan
Daks

 

Cammello

Immancabile nel guardaroba di ogni donna che si rispetti,eccolo, il cappotto cammello. Che anche quest’anno ritorna in tutto il suo splendore. Elegante e versatile, è un passe-partout per ogni stile e per ogni look. Con gli accessori giusti può diventare un capo essenziale da street style. Abbinato ad un abito austero e un paio di tacchi alti si trasforma in outfit da perfetta donna in carriera, mai banale. E perché no? Con un paio di pantaloni in pelle si declina in un’atmosfera grintosa e un po’ aggressiva.

 

Questo di H&M ha un taglio moderno e, udite udite, un 90% di lana e un 10% di cachemire. Ad un prezzo più che abbordabile.

H&M Cappotto cammello
H&M

 

Il prezzo di Max Mara è un pelino proibitivo. Ma è davvero realizzato in cammello. Ha un bel taglio a vestaglia e vedete come sta benissimo sopra un paio di mocassini?

Max Mara - cappotto cammello
MaxMara

 

A vestaglia

Ecco, il taglio di quest’anno, che ricorda le vestaglie di casa, mi piace moltissimo. Ho un solo dubbio. Ovvero che alle persone un po’ formose come la sottoscritta c’è il rischio che ingoffì un po’. Però da vedere sono bellissimi. E, se non avete una terza di seno abbondante, oltre che invidiarvi, vi dico che vi starebbero da Dio.

 

H&M stavolta mi sta stupendo con pezzi di vera lana. Guardate come si intona bene anche con un paio di sneakers.

H&M Cappotto misto lana vestaglia
H&M

 

Un bel grigio. Un colore che non manca mai nel mio guardaroba invernale. Lo trovo meraviglioso.

Vila cappotto vestaglia
Vila

 

Lazzari è sempre una certezza. Non c’è davvero niente da dire. Sia per lo stile, sia per i materiali. Questo ha anche una piccola percentuale di cachemire ed è, come lo definisce il brand, in perfetto mood sciuraglam. Come non adorarlo?

Lazzari cappotto vestaglia
Lazzari

 

 

Taglio maschile

Il taglio maschile va sempre bene. Regala un tocco di audacia e sensualità. Questo però, guardando, è l’unico modello scuro. Segno forse che dobbiamo concentrarci su linee più femminili e morbide?

Vila Cappotto taglio maschile
Vila

 

A voi ora la scelta. Avete già nell’armadio il vostro cappotto del cuore o siete pronte per la scelta di un nuovo, favoloso capo per accompagnare il vostro inverno? Il momento per fare shopping è quello giusto. 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE

Le Plume utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scopri di più

Privacy 196/2003 Informativa sulla Privacy: Oggetto: Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs 196/2003, recante il codice in materia di protezione dei dati personali, e richiesta del Suo consenso al trattamento di taluni dati. 1. Il Dlgs 196/2003 ha introdotto il codice in materia di protezione dei dati personali. In ottemperanza a quanto previsto da tale codice, il trattamento dei dati personali da parte della nostra organizzazione è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti cui i dati si riferiscono. 2. In tale ambito, Le forniamo l'informativa prevista dall'articolo 13 Dlgs 196/2003 e Le chiediamo di esprimere il suo consenso per il trattamento dei dati personali in seguito specificati per le seguenti finalità: a. gestire la sua richiesta di informazioni e/o prenotazione al fine di fornirle le indicazioni a riguardo 3. Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per il conseguimento delle finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di fornirLe i servizi richiesti. 4. Nel caso in cui abbia espresso il consenso e fino alla revoca dello stesso, i Suoi dati personali forniti saranno altresè trattati per le seguenti ulteriori finalità: a. elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato; b. inviare tramite posta, posta elettronica e/o canali telefonici, materiale pubblicitario, informativo e informazioni commerciali; c. compiere attività dirette ed indirette di vendita e di collocamento; d. effettuare comunicazioni commerciali interattive; e. effettuare rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi forniti (anche attraverso soggetti terzi). Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il responsabile indicato al punto 10. Il consenso per i trattamenti e le finalità di cui al presente punto 4 non è obbligatorio; a seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno trattati per le sole finalità indicate al precedente punto 2. 5. In qualità di clienti o potenziali clienti, i dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune, poichè consistono essenzialmente in elementi di identificazione personale. Nel caso in cui Lei dovesse indicare nei campi che non prevedono una specifica indicazione dati che, ai sensi dell'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003, sono di natura sensibile ed in quanto tali meritevoli di tutele particolari, La informiamo che tali dati saranno da noi trattati nei limiti previsti dal codice della Privacy. Ricordiamo che in generale, l'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003 definisce come "dati sensibili" i dati personali "idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonchè i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale". 6. Il trattamento di dati raccolti sarà effettuato mediante strumenti cartacei e/o elettronici e comunque in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. 7. Precisiamo che la nostra organizzazione pone in atto le necessarie misure di carattere organizzativo, fisico e logico, atte a garantire la sicurezza dei dati, con particolare riferimento a quanto previsto dall'allegato B del Dpr 196/2003 Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza. 8. Oltre che dai dipendenti della Società, alcuni trattamenti dei Suoi dati personali potranno essere effettuati anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all'estero, ai quali la nostra organizzazione affida talune attività (o parte di esse) funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento. I Responsabili e gli Incaricati eventualmente designati riceveranno adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. I soggetti terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie: Società di recupero credito, Società che elaborano dati di traffico per la fatturazione, Società incaricate per la stampa e la spedizione delle fatture ai clienti, Società di Consulenza, Società cessionarie dei crediti, Agenti e Procacciatori, Franchisee, Fornitori di servizi tecnologici, Content Provider. 9. Riportiamo di seguito l'estratto dell'articolo 7 Dlgs 196/2003, per ricordarLe che puó esercitare nei nostri confronti i seguenti diritti: a. ottenere la conferma dell'esistenza di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile b. ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, nonchè delle finalità e delle modalità del trattamento c. ottenere l'indicazione della logica applicata nei trattamenti effettuati con l'ausilio di strumenti elettronici d. ottenere l'indicazione degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili e. ottenere l'indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati f. ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati g. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge h. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati di cui non è necessaria la conservazione, in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati i. ottenere l'attestazione che l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco sono stati portati a conoscenza, anche per quanto riguarda il contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, tranne che nei casi in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato j. opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta k. opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 10. Per esercitare tali diritti puó rivolgersi al titolare del trattamento. Il responsabile del trattamento medesimo è il Sig. Le Plume domiciliato presso Via Foscolo, 58 09128 Cagliari (CA). Cookie Cos’è un cookie? Un cookie è un piccolo frammento di dati che un sito web deposita nel browser del tuo computer o del tuo dispositivo mobile. Perché si utilizzano i cookie? Le pagine web non hanno memoria. Se navighi da una pagina all'altra all'interno di un sito web, non sarai riconosciuto come lo stesso utente in ciascuna delle pagine. I cookie ti consentono di essere riconosciuto dal sito web come utente unico. I cookie permettono anche di memorizzare le tue scelte, per esempio la lingua che preferisci, la valuta che hai impostato e i criteri di ricerca. I cookie ti consentono anche di essere riconosciuto alla tua visita successiva. I cookie sono tutti uguali? No, esistono vari tipi di cookie e diversi modi di utilizzarli. I cookie si distinguono in base alla funzione svolta, alla loro durata e a chi li ha inseriti in un sito web. Come vengono utilizzati i cookie? Il nostro sito utilizza i seguenti tipi di cookie: • Cookie tecnici: Vogliamo offrire ai nostri visitatori un sito all’avanguardia e di facile utilizzo. Per fare in modo che questo accada, utilizziamo i cookie tecnici per consentirti di visualizzare il nostro sito web e di farlo funzionare correttamente. I cookie tecnici sono indispensabili per il corretto funzionamento del nostro sito. • Cookie funzionali: Utilizziamo i cookie funzionali per ricordare le tue preferenze e per aiutarti a usare il nostro sito web in modo efficace ed efficiente, per esempio memorizzando le pagine e le eventuali offerte che hai visualizzato in precedenza. I cookie funzionali non sono indispensabili per il funzionamento del sito web, ma aggiungono funzionalità e migliorano la tua esperienza complessiva, permettendoti ad esempio di usufruire delle migliori offerte. • Cookie analitici: Utilizziamo i cookie analitici per capire meglio come i nostri visitatori usano il sito web, per capire cosa funziona o cosa no, per ottimizzare e migliorare il sito e per assicurarci che il sito sia sempre interessante e rilevante. I dati che ricaviamo includono le pagine web visitate, le pagine di uscita e di ingresso, il tipo di piattaforma, informazioni su data e ora e dati come il numero di click su una determinata pagina, le parole cercate e i testi inseriti durante l'utilizzo del sito. Anche i nostri partner commerciali potrebbero utilizzare cookie analitici per sapere se i loro utenti fanno uso delle offerte integrate nei loro siti. Per quanto tempo restano attivi i cookie? I cookie impostati direttamente dal nostro sito hanno una durata di 3 settimane. In qualsiasi momento puoi cancellare tutti i cookie dal browser. Per rimuovere i cookie dal tuo browser, segui le istruzioni riportate a questo indirizzo https://support.google.com/accounts/answer/32050?hl=it Come puoi riconoscere i nostri cookie ? Puoi trovare i nostri cookie tra le impostazioni del tuo browser. Sono inclusi i cookie analitici e di marketing di terze parti? Sì, il nostro sito incorpora diversi cookie di terze parti rilasciati da widget che sono inclusi nel sito. Questi cookie vengono utilizzati a fini statistici e permettono una migliore esperienza ed integrazione con questi servizi terzi (Google Analytics, TripAdvisor, i principali social networks, etc…). In particolare, per tenere sotto controllo la raccolta di dati ai fini di analisi effettuata da Google Analytics, visita la pagina del Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics. Come puoi modificare le preferenze relative ai cookie? Dalle impostazioni del tuo browser (per esempio Internet Explorer, Safari, Firefox o Chrome) potrai stabilire quali sono i cookie che desideri ricevere e quali no. Per sapere dove puoi trovare queste impostazioni, che possono variare a seconda del browser utilizzato, usa la funzione “Help” o Aiuto” del tuo browser. Se decidi di non accettare determinati cookie, potresti non essere in grado di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito. In ogni caso, la funzione “Do Not Track” offerta da alcuni browser (denominata “Non tenere traccia”, “Non effettuare alcun tracciamento” o altro a seconda del tipo di browser) potrebbe non funzionare sul nostro sito.

Close