L’Avana. Un richiamo per l’anima

  “Ecco che cosa ha L’Avana: più la conosci e più la ami. Non ti annoia mai, la trovi sempre più affascinante, perchè ogni volta ti sembra un’avventura diversa, un fascino che ti riduce il cuore in un frullato di papaya. Anche se sta cadendo a pezzi, anche se muore di disillusioni. L’Avana sarà per sempre L’Avana.”

 

Odoro forte e pungente di benzina. Salsedine che aleggia nell’aria. Profumo di banane mature. I corpi ingombranti e fieri delle donne. Gli uomini con il sigaro tra i denti. I cani sdraiati al sole. Il fritto che sale dalle cucine. Vecchie macchine americane che corrono lungo il Malecòn. La carne di maiale tenera e succosa. Il ghiaccio mischiato alla menta dei mojitos. I mercati con le persone in fila. I turisti con il cappello in testa. La sirena stonata di una nave da crociera. I santeros che predicono il futuro. Il suono incessante delle chitarre e dei tamburi. Gambe che seguono il ritmo della musica. Le bancarelle con i vecchi libri. La faccia del Che. Viva Fidel.

l'Avana - Le Plume

Cuba mi ha dato il benvenuto con i sobborghi dell’Avana. Quando, con il naso attaccato al finestrino del mio taxi, ho cercato di catturare con lo sguardo quanto più possibile. Dal  mio primo minuto di vita cubana. Ero assetata di questo viaggio. Pronta ad afferrarne ogni sfumatura. Qualcuno mi ha detto che io dell’Avana e di Cuba ne ho sempre avuto una visione romantica e con quell’attitudine d’animo l’avrei scoperta. A dispetto di quello che avrei sentito da altri. Ed è così che è stato. Un amore a prima vista. Un’attrazione emotiva forte.

La prima volta che mi sono seduta ad un tavolo per mangiare e un gruppo di musicisti ha cominciato a suonare di fronte a me, beh, mi sono commossa. No, non è un modo di dire. Ho dovuto proprio ingoiare le lacrime. E fortuna che avevo gli occhiali scuri per ripararmi dal sole. Non so perché mi abbia preso così. Un’emozione troppo intensa, credo.

Ovunque ti giri a L’Avana è musica. Quella malinconica, anche se sopra ci puoi ballare la salsa. Una melodia dell’anima, direi. Sono partita alla scoperta di questa città dal suo nucleo più conosciuto e più turistico, l’Havana Vieja. Un intreccio di strade che si diramano dalle vie principali parallele e scorrono in mezzo ad una fiumana di persone. Perdersi è la scelta migliore che uno possa fare. Perdersi attraverso i palazzi barocchi e  gli angoli con i mercati affollati. Attraverso le persone che ti camminano quasi attaccate e gli odori penetranti e forti. All’Havan Vieja ci sono alcune piazze principali, che vivono ancora di quell’atmosfera da dominazione spagnola. Negli edifici, nel modo di guardare al cielo e negli acciottolati. A tratti, chiudendo gli occhi, potevo pensare di trovarmi a Siviglia.

l'Avana - Le Plume

l'Avana - Le Plume

l'Avana - Le Plume

L’Avana è un’impressione indelebile che ti si mette sopra il cuore. E rimane lì. Ad incantarti. Perché è lontana dal mondo che conosci. E’ diversa da tutto quello che ti sei sempre immaginato. Lo vedi negli occhi della gente. Nelle loro movenze. Una strana alchimia che sta a metà strada tra la malinconia, la voglia di scoprire qualcosa di diverso da Cuba e, allo stesso tempo, la paura di quello che si trova fuori dall’Isola. Ti viene voglia di ballare tra le strade di L’Avana. Di muoverti a ritmo di musica. Di lasciarti ondeggiare in una dimensione fuori dal tempo. Ti viene voglia di guardare dentro le case. Dentro i negozi dei barbieri che si trovano ad ogni angolo. Di entrare dentro i negozi e fare domande. Mille domande. Perché L’Avana ti spinge alla curiosità. Al voler conoscere tutto quello che, fino a quel momento, hai sempre e solo visto attraverso le pagine dei libri o in qualche vecchio film.

l'Avana - Le Plume

l'Avana - Le Plume

L'Avana Le Plume

L'Avana Le Plume

L'Avana Le Plume

l'Avana - Le Plume

Al di là de L’Havana Vieja c’è la vera Havana. Quella del Malecòn e dei suoi pescatori. Quella del Centro Havana e del Vedado. Quella dei palazzi distrutti. Degli uomini che giocano a domino. Delle donne che parlano con chissà chi in un telefono pubblico. Quella dei ragazzi che giocano per strada o si allenano tra le pareti sudate di una palestra di boxe. L’Avana di Fidel e del Che. E dei CDR, i circoli di difesa della rivoluzione. Perché la rivoluzione la senti ovunque. Ci sono i poliziotti che girano, un po’ annoiati, per vigilare sulla tranquillità della città. Ci sono i taxi che corrono veloci nel lungomare. Quelli rosa i miei preferiti in assoluto, avevate qualche dubbio? Ci sono i bici taxi , pronti a traghettare una coppia di turisti su e giù per le vie più conosciute. Dieci, venti Cuc e ti ritrovi con il vento in faccia. Ci sono i muri scrostati. E rivelano un fascino antico.

l'Avana - Le Plume

 l'Avana - Le Plume

L'avana - Le Plume

L'Avana Le Plume

C’è la spesa fatta con la libreta e le persone che tornano a casa con i cartoni delle uova tra le mani. Ci sono i cani che prendono il sole indisturbati, mentre il loro padrone chiacchiera con i vicini sull’uscio di casa. C’è la maestosa imponenza del Capitolio. Ci sono gli arbre magiche con la forma del dollaro americano, a ricordare i paradossi continui di questo Paese. C’è la piazza de La Revoluciòn.

l'Avana - Le Plume

l'Avana - Le Plume

 

L’Avana è un miscuglio di sapori. Nei paladares statali. Nei piccoli ristoranti privati che nascono ogni giorno un po’ ovunque. Nella frutta matura messa in bella mostra nelle bancarelle. Nel cibo da strada e nelle pizze vendute da una finestra di casa. L’Avana è un miscuglio di sapori che stordisce e inebria allo stesso tempo. L’Avana è uno dei luoghi che più mi ha colpito per il gusto vero e genuino del cibo.  Per quel sapore che ancora è rimasto intatto. Come se ad un certo punto mi fossi svegliata e avessi assaporato il mondo, mordendone un pezzo.

l'Avana - Le Plume

l'Avana - Le Plume

l'Avana - Le Plume

l'Avana - Le Plume

L'Avana Le Plume

 

Ho il ricordo vivo di ogni attimo trascorso a L’Avana. Un ricordo che ancora oggi mi accompagna. Nonostante in quei quattro giorni di vita ad habanera ho sempre pensato che, in qualche modo, il viaggio dovesse ancora iniziare. L’Avana è Cuba, al di là di quello che uno si aspetta. E’ una città piena di contraddizioni, con uno spirito lento e malinconico. Allegro e pieno di sole. Punti lontani che si incontrano in una città che merita di essere scoperta. Per quello che è. Per quello che rappresenta per gli occhi di chi la sa guardare dritto in faccia. E’ una leggera nostalgia che ti assale quando ritorni a casa. Perché sulla pelle ti è rimasto addosso il suo odore.

 

Alcuni consigli e cose da non perdere su L’Avana

Dormire:

Hotel Palacio Marqués de San Felipe y Santiago de Bejucal

Un hotel  5 stelle in una delle più belle piazze de L’Avana, quella di San Francesco. Buoni i cocktail, camerieri simpatici e c’è la wi-fi, per chi non riesce a stare senza

Casa Marisela  – calle M n. 68 Altos e/11 y 13

L’ultima casa particular in cui ho dormito. Nel cuore del Vedado

 

Mangiare & bere:

Io a L’Avana ho sempre mangiato e bevuto come avrei voluto. Cibo buono. Buonissimo. Vi consiglio però due posticini che mi sono rimasti nel cuore:

Nao Obispo No 1 e/San Pedro y Baratillo 

Ci sono capitata per caso e ci sono voluta ritornare anche la sera di Capodanno. E’ qui che ho avuto il mio primo incontro con il platano fritto ed è qui che mi sono commossa (per la prima volta).

 

Hostal Los Friales

I mojitos qui costano un po’ più che negli altri locali. Ma vi consiglio di fermarvi per una pausa in questo hotel, dove tutto il personale come divisa indossa il saio dei frati: non ve ne pentirete ed eviterete una inutile fila a La Bodeguita del Medio.

 

Da non perdere:

Fabrica de arte cubano

Prendete un taxi, allontanatevi per una sera dalla solita, cara e classica L’Avana e addentratevi nelle strade del Vedado. Qui sorge un ex fabbrica. Oggi polo culturale, spazio per mostre, luogo di musica, di incontri, esibizioni e installazioni. Insomma, un luogo dove si respira la parte irriverente de L’Avana. Quella più anticonformista e innovativa. Da non perdere. Lo ripeto, ma ne vale davvero la pena. E, detto tra noi, cucinano un bocadillo cubano INCREDIBILE!

 

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE

Le Plume utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scopri di più

Privacy 196/2003 Informativa sulla Privacy: Oggetto: Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs 196/2003, recante il codice in materia di protezione dei dati personali, e richiesta del Suo consenso al trattamento di taluni dati. 1. Il Dlgs 196/2003 ha introdotto il codice in materia di protezione dei dati personali. In ottemperanza a quanto previsto da tale codice, il trattamento dei dati personali da parte della nostra organizzazione è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti cui i dati si riferiscono. 2. In tale ambito, Le forniamo l'informativa prevista dall'articolo 13 Dlgs 196/2003 e Le chiediamo di esprimere il suo consenso per il trattamento dei dati personali in seguito specificati per le seguenti finalità: a. gestire la sua richiesta di informazioni e/o prenotazione al fine di fornirle le indicazioni a riguardo 3. Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per il conseguimento delle finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di fornirLe i servizi richiesti. 4. Nel caso in cui abbia espresso il consenso e fino alla revoca dello stesso, i Suoi dati personali forniti saranno altresè trattati per le seguenti ulteriori finalità: a. elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato; b. inviare tramite posta, posta elettronica e/o canali telefonici, materiale pubblicitario, informativo e informazioni commerciali; c. compiere attività dirette ed indirette di vendita e di collocamento; d. effettuare comunicazioni commerciali interattive; e. effettuare rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi forniti (anche attraverso soggetti terzi). Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il responsabile indicato al punto 10. Il consenso per i trattamenti e le finalità di cui al presente punto 4 non è obbligatorio; a seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno trattati per le sole finalità indicate al precedente punto 2. 5. In qualità di clienti o potenziali clienti, i dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune, poichè consistono essenzialmente in elementi di identificazione personale. Nel caso in cui Lei dovesse indicare nei campi che non prevedono una specifica indicazione dati che, ai sensi dell'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003, sono di natura sensibile ed in quanto tali meritevoli di tutele particolari, La informiamo che tali dati saranno da noi trattati nei limiti previsti dal codice della Privacy. Ricordiamo che in generale, l'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003 definisce come "dati sensibili" i dati personali "idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonchè i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale". 6. Il trattamento di dati raccolti sarà effettuato mediante strumenti cartacei e/o elettronici e comunque in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. 7. Precisiamo che la nostra organizzazione pone in atto le necessarie misure di carattere organizzativo, fisico e logico, atte a garantire la sicurezza dei dati, con particolare riferimento a quanto previsto dall'allegato B del Dpr 196/2003 Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza. 8. Oltre che dai dipendenti della Società, alcuni trattamenti dei Suoi dati personali potranno essere effettuati anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all'estero, ai quali la nostra organizzazione affida talune attività (o parte di esse) funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento. I Responsabili e gli Incaricati eventualmente designati riceveranno adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. I soggetti terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie: Società di recupero credito, Società che elaborano dati di traffico per la fatturazione, Società incaricate per la stampa e la spedizione delle fatture ai clienti, Società di Consulenza, Società cessionarie dei crediti, Agenti e Procacciatori, Franchisee, Fornitori di servizi tecnologici, Content Provider. 9. Riportiamo di seguito l'estratto dell'articolo 7 Dlgs 196/2003, per ricordarLe che puó esercitare nei nostri confronti i seguenti diritti: a. ottenere la conferma dell'esistenza di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile b. ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, nonchè delle finalità e delle modalità del trattamento c. ottenere l'indicazione della logica applicata nei trattamenti effettuati con l'ausilio di strumenti elettronici d. ottenere l'indicazione degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili e. ottenere l'indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati f. ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati g. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge h. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati di cui non è necessaria la conservazione, in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati i. ottenere l'attestazione che l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco sono stati portati a conoscenza, anche per quanto riguarda il contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, tranne che nei casi in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato j. opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta k. opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 10. Per esercitare tali diritti puó rivolgersi al titolare del trattamento. Il responsabile del trattamento medesimo è il Sig. Le Plume domiciliato presso Via Foscolo, 58 09128 Cagliari (CA). Cookie Cos’è un cookie? Un cookie è un piccolo frammento di dati che un sito web deposita nel browser del tuo computer o del tuo dispositivo mobile. Perché si utilizzano i cookie? Le pagine web non hanno memoria. Se navighi da una pagina all'altra all'interno di un sito web, non sarai riconosciuto come lo stesso utente in ciascuna delle pagine. I cookie ti consentono di essere riconosciuto dal sito web come utente unico. I cookie permettono anche di memorizzare le tue scelte, per esempio la lingua che preferisci, la valuta che hai impostato e i criteri di ricerca. I cookie ti consentono anche di essere riconosciuto alla tua visita successiva. I cookie sono tutti uguali? No, esistono vari tipi di cookie e diversi modi di utilizzarli. I cookie si distinguono in base alla funzione svolta, alla loro durata e a chi li ha inseriti in un sito web. Come vengono utilizzati i cookie? Il nostro sito utilizza i seguenti tipi di cookie: • Cookie tecnici: Vogliamo offrire ai nostri visitatori un sito all’avanguardia e di facile utilizzo. Per fare in modo che questo accada, utilizziamo i cookie tecnici per consentirti di visualizzare il nostro sito web e di farlo funzionare correttamente. I cookie tecnici sono indispensabili per il corretto funzionamento del nostro sito. • Cookie funzionali: Utilizziamo i cookie funzionali per ricordare le tue preferenze e per aiutarti a usare il nostro sito web in modo efficace ed efficiente, per esempio memorizzando le pagine e le eventuali offerte che hai visualizzato in precedenza. I cookie funzionali non sono indispensabili per il funzionamento del sito web, ma aggiungono funzionalità e migliorano la tua esperienza complessiva, permettendoti ad esempio di usufruire delle migliori offerte. • Cookie analitici: Utilizziamo i cookie analitici per capire meglio come i nostri visitatori usano il sito web, per capire cosa funziona o cosa no, per ottimizzare e migliorare il sito e per assicurarci che il sito sia sempre interessante e rilevante. I dati che ricaviamo includono le pagine web visitate, le pagine di uscita e di ingresso, il tipo di piattaforma, informazioni su data e ora e dati come il numero di click su una determinata pagina, le parole cercate e i testi inseriti durante l'utilizzo del sito. Anche i nostri partner commerciali potrebbero utilizzare cookie analitici per sapere se i loro utenti fanno uso delle offerte integrate nei loro siti. Per quanto tempo restano attivi i cookie? I cookie impostati direttamente dal nostro sito hanno una durata di 3 settimane. In qualsiasi momento puoi cancellare tutti i cookie dal browser. Per rimuovere i cookie dal tuo browser, segui le istruzioni riportate a questo indirizzo https://support.google.com/accounts/answer/32050?hl=it Come puoi riconoscere i nostri cookie ? Puoi trovare i nostri cookie tra le impostazioni del tuo browser. Sono inclusi i cookie analitici e di marketing di terze parti? Sì, il nostro sito incorpora diversi cookie di terze parti rilasciati da widget che sono inclusi nel sito. Questi cookie vengono utilizzati a fini statistici e permettono una migliore esperienza ed integrazione con questi servizi terzi (Google Analytics, TripAdvisor, i principali social networks, etc…). In particolare, per tenere sotto controllo la raccolta di dati ai fini di analisi effettuata da Google Analytics, visita la pagina del Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics. Come puoi modificare le preferenze relative ai cookie? Dalle impostazioni del tuo browser (per esempio Internet Explorer, Safari, Firefox o Chrome) potrai stabilire quali sono i cookie che desideri ricevere e quali no. Per sapere dove puoi trovare queste impostazioni, che possono variare a seconda del browser utilizzato, usa la funzione “Help” o Aiuto” del tuo browser. Se decidi di non accettare determinati cookie, potresti non essere in grado di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito. In ogni caso, la funzione “Do Not Track” offerta da alcuni browser (denominata “Non tenere traccia”, “Non effettuare alcun tracciamento” o altro a seconda del tipo di browser) potrebbe non funzionare sul nostro sito.

Close