fbpx

Organizzare le vacanze. La mia passione per i viaggi inizia qui

È sorprendente come le persone trascorrano più tempo a pianificare la loro prossima vacanza che il loro futuro.

Conoscete il Dio Seth? Era un Dio Egizio, responsabile del disordine e del caos. Io, dall’alto del mio profilo importante e ingombrante, che ricorda quello di un viso greco o egiziano, credo di discendere da lui. Seth. Non spiego in altro modo, infatti, la mia capacità organizzata di creare disordine in tutto quello che faccio. In quasi tutto. Diciamo che la mia vita privata è sempre stata una strada tortuosa. Questa mia particolare inclinazione, che alcuni collegano ad una certa intelligenza straordinaria (non io, eh… Lo dicono gli studi!), mi ha portato a cercare negli anni di limare alcuni lati del mio carattere e alcuni aspetti della mia vita. Quello professionale, ad esempio, di aspetto è quello che ho cercato di curare maggiormente. Certo, a volte mi perdo, soprattutto quando si tratta di conservare dati nel computer o nelle memorie esterne, ma la mia è diventata una precisione quasi maniacale. Anzi, spesso mi capita di sfociare nella tendenza opposta. Ovvero quella da maestrina super perfettina, che non lascia mai niente al caso… E, soprattutto, non perdona mai. Devo potermi fidare di me stessa al cento per cento. E’ questa la mia sfida. E quando mi fido, beh, allora non ce n’è per nessuno. Vado avanti come un caterpillar, convinta delle mie azioni e dei miei pensieri. Devo dire che alcuni giorni la mia precisione ha del patologico andante, ma d’altronde chi mi ama è così che mi deve prendere.

Se dovessi darmi una definizione o scrivere l’epigrafi per la mia lapide, scriverei: qui giace la donna di Excel.  Perché io faccio liste su excel per qualsiasi cosa debba fare. Dagli appuntamenti della settimana, alle wish list, a qualsiasi altra cosa che necessiti una qualche scelta. E così siamo arrivati al capitolo vacanze. O meglio, a quello relativo alla mia passione nell’organizzare le vacanze.

A volte credo che sia questa la parte più divertente di tutto il viaggio. Pensare, pianificare, immaginare. In fondo, l’attesa stessa del piacere non è essa stessa piacere? No, non sono una di quelle persone che segna l’esatto itinerario giornata per giornata. Anche perché mi piace quello che si scrive nelle guide di viaggio… Perdetevi per le stradine intricate del centro storico. Però un minimo di organizzazione ci vuole. Soprattutto all’inizio.

Devo dire che ultimamente le idee sulla destinazione non partono quasi mai da me. Un po’ perché non parto da sola e quindi, in qualche modo, bisogna condividere le idee e le mete. Un po’ perché io sono una da fai girare il mappamondo e punta il dito ad occhi chiusi. Ovvero per me ogni parte del mondo è una valida destinazione di viaggio. O quasi. Certo, ho le mie preferenze e qualche sogno nel cassetto da realizzare (leggete qui quali sono i miei desideri per il quarantesimo anno d’età), ma in generale è sufficiente che mi si nomini una città o un Paese e io sono felice come una bambina alle giostre di domenica. Ad esempio, per la prossima estate avevo scelto i Paesi dell’Ex Jugoslavia per trascorrere una settimana tra relax e bellezze naturali. Alla fine è cambiato tutto. E forse la mia gioia si è pure triplicata.

E’ qui, dunque, che nasce tutto. Nel momento in cui si cerca di decidere dove andare e che cosa si vuole vedere.

Ecco come mi muovo per organizzare le vacanze

Di solito parto aiutata da SkyScanner.  I voli, per chi abita in Sardegna e vuole organizzare le vacanze da solo sono fondamentali. Così come i collegamenti e le tempistiche degli scali. Un primo sguardo e una ricerca sommaria mi aiutano a capire se la destinazione prescelta possa essere fattibile o meno. Orari, prezzi, durata dei voli: sono tutte caratteristiche che vanno messe nella lista dei pro e dei contro.

Il secondo step è quello di effettuare una ricerca dei voli singolarmente nei vari siti delle compagnie aeree. A volte capita, infatti, che le soluzioni trovate da SkyScanner non siano le migliori del mondo o che non vengano considerate alcune opzioni. Io spesso visito il sito dell’aeroporto o degli aeroporti del territorio che intendo visitare. Guardo quali compagnie aeree vi operano e su quali tratte. Da lì comincio a monitorare i siti e, sopratutto, ad utilizzare uno dei miei tanto cari e amati file di excel. Sì, perché scrivo tutto all’interno delle celle e catalogo ogni voce.

organizzare le vacanze - le plume

Il navigare su e giù per siti diversi mi aiuta a capire la fattibilità di un viaggio e, soprattutto, ad organizzare le vacanze nel migliore dei modi. Se ci sono scali, ad esempio, troppo lunghi, valuto se il gioco ne valga la candela. La città dello scalo è interessante da visitare? Avrò il tempo per visitarla? E’ troppo lontana dall’aeroporto? A meno che non debba andare dall’altra parte del mondo, stare 10 ore in un aeroporto non rientra nella mia idea di vacanza perfetta e rilassante. E, a volte, scarto le destinazioni proprio per questo elemento. Anche perché, quasi sempre, non ho moltissimo tempo a disposizione da poter essere sprecato. Per lo meno questo è il mio pensiero.

Una volta archiviato il problema collegamento/volo, passo ad un argomento che reputo ancora più spinoso e complicato. La scelta dell’alloggio. Qui si apre un universo a parte. Ci sono milioni di possibilità di sistemazioni. Tra bed & breakfast, hotel e case, le opportunità sono davvero tantissime. Diciamo che le mie si riducono parecchio, perché, se posso, scelgo l’hotel. Non me vogliano gli amici che hanno case o camere in affitto per i turisti, però devo dire che l’albergo rimane sempre la mia opzione preferita. Le case le scarto perché, quando sono in vacanza, amo l’ordine e l’idea di sistemare camera e cucina ogni giorno mi mette parecchio stress addosso. Senza contare che un viaggio per me fa rima sempre con cibo locale, quindi una casa attrezzata anche per poterci mangiare non fa al caso mio. I B&B, invece, tendenzialmente li scarto perché sono un animale selvatico e non da compagnia. Parlare la mattina a colazione con qualcuno o dover essere costretta a mettermi in faccia in modalità simpatia non fa per me. Sono punti di vista, certo. Non tutti siamo uguali e non tutti ricerchiamo le stesse cose. Mi rendo conto che un hotel tendenzialmente risulti più freddo e anonimo, però è ciò che mi fa stare bene e quando si tratta di organizzare le vacanze è questo quello che conta nella maniera più assoluta: stare bene. E poi adoro in modo folle e spassionato le colazioni degli alberghi. Solo questo piccolo particolare per me fa la differenza. Certo, a volte opto per altre soluzioni. Come quando sono stata a Cuba e l’hotel non l’ho proprio preso in considerazione. Mi interessava maggiormente stare a contatto con le persone locali. Punti di vista e priorità.

organizzare le vacanze - le plume

La scelta dell’hotel è sempre condizionata dalla sua posizione, dalle cose che voglio vedere durante il mio viaggio e da tutta un’altra serie di piccoli dettagli, che, ovviamente, segno in un file di excel.

organizzare le vacanze - le plume

Questi sono dati che metto nero su bianco dopo un’attenta e scandagliata analisi sul web. Trascorro ore a leggere le recensioni. A cercare la struttura che magari mi somiglia per caratteristiche. L’hotel particolare. L’hotel di cui ho sentito parlare o ho letto in qualche blog di viaggi.

Non scelgo mai quelli che trovo sulle guide di viaggio. Nonostante, appena la destinazione prende forma nella mia testa, una delle prime cose che faccio è acquistare una Lonely Planet. Informarmi bene sul luogo dove andrò fa parte di diritto delle mie mosse nell’organizzare le vacanze. I vari step sono tutti molto intrecciati tra di loro. Perché in base a ciò che c’è da fare e da scoprire nel territorio della mia destinazione, cambiano anche i giorni di permanenza. E quindi i voli, gli hotel, etc. etc. Di norma, come dicevo, compro la mia guida di viaggio. Ultimamente, sarò sincera, ho qualche problema. Soprattutto quando si tratta di una città ben specifica. Parlo dei cosiddetti city break, quelle vacanze che comprendono di solito una città o una capitale europea. Che si concentrano su un città. La Lonely, che rimane la mia preferita in assoluto, ha cominciato a fare le guide Pocket, che però io trovo di un’inutilità assurda. Non mi piacciono. Sono sbrigative e poco interessanti. Un tempo i volumi dedicati alle città erano ben diversi. Più corposi e con l’anima, potremmo dire. Ora no e così mi ritrovo a dover acquistare magari più guide o quella più ampia dedicata al Paese in generale. Esistono anche quelle sugli itinerari, ma non sempre sono aggiornate. Per ovviare il problema, in mio soccorso, arrivano i blog. C’è sempre qualcuno che ha visitato il luogo dove dovrò andare e c’è sempre qualcuno che ha qualche tip interessante da proporre. Posti particolari, itinerari, ristoranti e trattorie.

Sì, ci ritorno sempre al cibo. Non è colpa mia, sono gli altri che mi hanno disegnato così. Non sono molto fortunata quando si tratta di scovare un posticino per mangiare bene e che non sia turistico. Di solito sbaglio sempre la scelta. E per questo mi faccio guidare dall’istinto della persona che viaggia con me in quel momento. Io ho un fiuto infallibile per i bidoni. Se posso, infatti, mi faccio consigliare prima della partenza e in quel caso vado a botta sicura. In caso contrario… Una tragedia.

A conti fatti io per organizzare le vacanze mi servo principalmente del web. E’ da lì che traggo le mie fonti e la mia felicità. So che chi magari sta leggendo e lavora in un’agenzia di viaggi non sarà contentissimo di quanto sto scrivendo. Però io adoro pianificare e gestire in autonomia le mie vacanze. Può capitare, certo, che abbia bisogno dell’aiuto di un esperto e, in quel caso, non mi faccio sicuramente troppi problemi a servirmene. Ma, in generale, sono una a cui piace avere in mano il controllo della situazione. Soprattutto quando si tratta di viaggiare. Mi diverte talmente tanto che spesso mi trovo a farlo anche per altre persone. Non tutti sono come me. A molti il solo pensiero di mettersi a tavolino e costruire un percorso o un’idea di vacanza fa venire la pelle d’oca. Li capisco. E’ solo che io lo trovo un bel passatempo. Che mi rilassa e mi fa assaporare meglio l’idea stessa del viaggio. Forse qualcuno penserà che muoversi con me sia come fare un soggiorno in un collegio. Ma, state tranquilli, non sono così matta. E poi, l’ho anticipato all’inizio… A me piace perdermi in vacanza… Scoprire luoghi, semplicemente camminando con il naso all’insù e senza meta.

Così è come io comincio ad organizzare le vacanze. A mettere i primi mattoncini. Voi come fate? Avete come me uno schema? … Ah sì, dimenticavo. Ora siamo ad aprile, ma io comincio molto, molto tempo prima. Io i biglietti per la prossima estate li ho comprati a gennaio!

Giulia

Scrivo da quando ne ho memoria. Mi piace raccontare la vita. Lo faccio qui nel mio blog e anche altrove. Quando non sono alle prese con la parola scritta, parlo in radio. E anche lì c'è molto di me. Nel tempo libero? Ballo, curo le mie piante e cucino una quantità indescrivibile di piatti.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE

Le Plume utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scopri di più

Privacy 196/2003 Informativa sulla Privacy: Oggetto: Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs 196/2003, recante il codice in materia di protezione dei dati personali, e richiesta del Suo consenso al trattamento di taluni dati. 1. Il Dlgs 196/2003 ha introdotto il codice in materia di protezione dei dati personali. In ottemperanza a quanto previsto da tale codice, il trattamento dei dati personali da parte della nostra organizzazione è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti cui i dati si riferiscono. 2. In tale ambito, Le forniamo l'informativa prevista dall'articolo 13 Dlgs 196/2003 e Le chiediamo di esprimere il suo consenso per il trattamento dei dati personali in seguito specificati per le seguenti finalità: a. gestire la sua richiesta di informazioni e/o prenotazione al fine di fornirle le indicazioni a riguardo 3. Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per il conseguimento delle finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di fornirLe i servizi richiesti. 4. Nel caso in cui abbia espresso il consenso e fino alla revoca dello stesso, i Suoi dati personali forniti saranno altresè trattati per le seguenti ulteriori finalità: a. elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato; b. inviare tramite posta, posta elettronica e/o canali telefonici, materiale pubblicitario, informativo e informazioni commerciali; c. compiere attività dirette ed indirette di vendita e di collocamento; d. effettuare comunicazioni commerciali interattive; e. effettuare rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi forniti (anche attraverso soggetti terzi). Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il responsabile indicato al punto 10. Il consenso per i trattamenti e le finalità di cui al presente punto 4 non è obbligatorio; a seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno trattati per le sole finalità indicate al precedente punto 2. 5. In qualità di clienti o potenziali clienti, i dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune, poichè consistono essenzialmente in elementi di identificazione personale. Nel caso in cui Lei dovesse indicare nei campi che non prevedono una specifica indicazione dati che, ai sensi dell'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003, sono di natura sensibile ed in quanto tali meritevoli di tutele particolari, La informiamo che tali dati saranno da noi trattati nei limiti previsti dal codice della Privacy. Ricordiamo che in generale, l'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003 definisce come "dati sensibili" i dati personali "idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonchè i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale". 6. Il trattamento di dati raccolti sarà effettuato mediante strumenti cartacei e/o elettronici e comunque in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. 7. Precisiamo che la nostra organizzazione pone in atto le necessarie misure di carattere organizzativo, fisico e logico, atte a garantire la sicurezza dei dati, con particolare riferimento a quanto previsto dall'allegato B del Dpr 196/2003 Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza. 8. Oltre che dai dipendenti della Società, alcuni trattamenti dei Suoi dati personali potranno essere effettuati anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all'estero, ai quali la nostra organizzazione affida talune attività (o parte di esse) funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento. I Responsabili e gli Incaricati eventualmente designati riceveranno adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. I soggetti terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie: Società di recupero credito, Società che elaborano dati di traffico per la fatturazione, Società incaricate per la stampa e la spedizione delle fatture ai clienti, Società di Consulenza, Società cessionarie dei crediti, Agenti e Procacciatori, Franchisee, Fornitori di servizi tecnologici, Content Provider. 9. Riportiamo di seguito l'estratto dell'articolo 7 Dlgs 196/2003, per ricordarLe che puó esercitare nei nostri confronti i seguenti diritti: a. ottenere la conferma dell'esistenza di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile b. ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, nonchè delle finalità e delle modalità del trattamento c. ottenere l'indicazione della logica applicata nei trattamenti effettuati con l'ausilio di strumenti elettronici d. ottenere l'indicazione degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili e. ottenere l'indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati f. ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati g. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge h. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati di cui non è necessaria la conservazione, in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati i. ottenere l'attestazione che l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco sono stati portati a conoscenza, anche per quanto riguarda il contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, tranne che nei casi in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato j. opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta k. opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 10. Per esercitare tali diritti puó rivolgersi al titolare del trattamento. Il responsabile del trattamento medesimo è il Sig. Le Plume domiciliato presso Via Foscolo, 58 09128 Cagliari (CA). Cookie Cos’è un cookie? Un cookie è un piccolo frammento di dati che un sito web deposita nel browser del tuo computer o del tuo dispositivo mobile. Perché si utilizzano i cookie? Le pagine web non hanno memoria. Se navighi da una pagina all'altra all'interno di un sito web, non sarai riconosciuto come lo stesso utente in ciascuna delle pagine. I cookie ti consentono di essere riconosciuto dal sito web come utente unico. I cookie permettono anche di memorizzare le tue scelte, per esempio la lingua che preferisci, la valuta che hai impostato e i criteri di ricerca. I cookie ti consentono anche di essere riconosciuto alla tua visita successiva. I cookie sono tutti uguali? No, esistono vari tipi di cookie e diversi modi di utilizzarli. I cookie si distinguono in base alla funzione svolta, alla loro durata e a chi li ha inseriti in un sito web. Come vengono utilizzati i cookie? Il nostro sito utilizza i seguenti tipi di cookie: • Cookie tecnici: Vogliamo offrire ai nostri visitatori un sito all’avanguardia e di facile utilizzo. Per fare in modo che questo accada, utilizziamo i cookie tecnici per consentirti di visualizzare il nostro sito web e di farlo funzionare correttamente. I cookie tecnici sono indispensabili per il corretto funzionamento del nostro sito. • Cookie funzionali: Utilizziamo i cookie funzionali per ricordare le tue preferenze e per aiutarti a usare il nostro sito web in modo efficace ed efficiente, per esempio memorizzando le pagine e le eventuali offerte che hai visualizzato in precedenza. I cookie funzionali non sono indispensabili per il funzionamento del sito web, ma aggiungono funzionalità e migliorano la tua esperienza complessiva, permettendoti ad esempio di usufruire delle migliori offerte. • Cookie analitici: Utilizziamo i cookie analitici per capire meglio come i nostri visitatori usano il sito web, per capire cosa funziona o cosa no, per ottimizzare e migliorare il sito e per assicurarci che il sito sia sempre interessante e rilevante. I dati che ricaviamo includono le pagine web visitate, le pagine di uscita e di ingresso, il tipo di piattaforma, informazioni su data e ora e dati come il numero di click su una determinata pagina, le parole cercate e i testi inseriti durante l'utilizzo del sito. Anche i nostri partner commerciali potrebbero utilizzare cookie analitici per sapere se i loro utenti fanno uso delle offerte integrate nei loro siti. Per quanto tempo restano attivi i cookie? I cookie impostati direttamente dal nostro sito hanno una durata di 3 settimane. In qualsiasi momento puoi cancellare tutti i cookie dal browser. Per rimuovere i cookie dal tuo browser, segui le istruzioni riportate a questo indirizzo https://support.google.com/accounts/answer/32050?hl=it Come puoi riconoscere i nostri cookie ? Puoi trovare i nostri cookie tra le impostazioni del tuo browser. Sono inclusi i cookie analitici e di marketing di terze parti? Sì, il nostro sito incorpora diversi cookie di terze parti rilasciati da widget che sono inclusi nel sito. Questi cookie vengono utilizzati a fini statistici e permettono una migliore esperienza ed integrazione con questi servizi terzi (Google Analytics, TripAdvisor, i principali social networks, etc…). In particolare, per tenere sotto controllo la raccolta di dati ai fini di analisi effettuata da Google Analytics, visita la pagina del Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics. Come puoi modificare le preferenze relative ai cookie? Dalle impostazioni del tuo browser (per esempio Internet Explorer, Safari, Firefox o Chrome) potrai stabilire quali sono i cookie che desideri ricevere e quali no. Per sapere dove puoi trovare queste impostazioni, che possono variare a seconda del browser utilizzato, usa la funzione “Help” o Aiuto” del tuo browser. Se decidi di non accettare determinati cookie, potresti non essere in grado di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito. In ogni caso, la funzione “Do Not Track” offerta da alcuni browser (denominata “Non tenere traccia”, “Non effettuare alcun tracciamento” o altro a seconda del tipo di browser) potrebbe non funzionare sul nostro sito.

Close