fbpx

Trinidad, la città dove ho lasciato il mio cuore. Terza tappa cubana

A volte le parole non bastano.
E allora servono i colori.
E le forme.
E le note.
E le emozioni.

Cosa mi ha colpito più di tutto del mio viaggio a Cuba? Le persone. Non ho dubbio alcuno. Le chiacchiere. Gli occhi scuri. L’allegria. La musicalità e i sorrisi. Ovunque in tutta Cuba. L’ospitalità è un qualcosa di prezioso, anche se a volte si mescola quasi con una più commerciale attitudine verso i turisti. Ma è a Trinidad che ho scoperto il mio mondo. La mia Cuba. Quella dove vorrei tornare per anni, se solo non ci volessero dodici ore di volo. Quella che mi ha rapito completamente il cuore.

Trinidad era nella mia lista di viaggio per le cartoline di sogno che vedevo su Internet. E perché è considerata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Trinidad, la città con le case colorate. Non sapevo granché in realtà. Le mie informazioni si limitavano alle poche cose che avevo trovato in rete e ai racconti delle persone che già ci erano state. Il nostro taxi ci ha lasciato qualche isolato prima della casa particular dove avremmo alloggiato per qualche giorno. Trinidad ci accolto con le sue strade acciottolate piene di gente. E no, non è stato un incontro di amore folle a prima vista. Cuba va visitata con un bagaglio leggero e i nostri borsoni non erano il massimo per farsi largo tra la folla, cercando di non inciampare sui sassi delle strade. Compratevi uno zaino, io vi ho avvertito!

C’era un sole abbagliante quel giorno. Abbiamo varcato la soglia della casa di Elio Ramos un po’ affaticati. Ed ecco, è in quel preciso istante che mi sono innamorata perdutamente di Trinidad.

 

Trinidad - Le Plume

 

La casa di Elio mi era stata consigliata da un amico, che aveva fatto più o meno il mio stesso viaggio un annetto fa. Mi sono fidata e ho prenotato il mio soggiorno direttamente dall’Italia.

Una volta tornata a casa, la prima persona che ho voluto sentire è stata proprio quell’amico. Dovevo ringraziarlo. Dirgli grazie più e più volte. Perché a casa di Elio ho trovato la mia dimensione e ho deciso di fermarmi a Trinidad per qualche giorno in più del previsto. In realtà, avrei voluto trascorrerci tutto il resto del viaggio, ma la mia voglia di scoprire Cuba ha avuto il sopravvento su tutto. Su Trinidad e sulle sue case colorate.

Trinidad è una città antica. Una città che ha mantenuto intatto il suo aspetto pre- coloniale. Con le strade dissestate e i tramonti che si appoggiano piano sui tetti. Con i cavalli parcheggiati fuori dall’uscio e gli uomini con i cappelli e gli stivali da cowboy. Trinidad è lenta. E’ musica. E’ un modo di essere.

Trinidad - Le Plume

 

Descrivere un itinerario perfetto per visitare Trinidad non ha molto senso. Perdetevi tra le vie. Rilassatevi. Guardate i portoni, le finestre e i suoi abitanti. Percorretela in lungo e in largo, attraverso le stradine in salita, attraverso i negozi del quartiere e i barbieri sempre pieni ad ogni ora del giorno.

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

 

Trinidad è l’essenza di una Cuba rimasta intrappolata in un passato lontano. Fuori dalla fretta e dalla frenesia. E’ la sveglia alle sei del mattino con il signore che urla, casa per casa, el pan, perché il pane e la frutta per la colazione del mattino te li portano ancora sotto il portone. Trinidad è la sua Plaza Mayor, contornata di palazzi antichi e cellulari che puntano dritto al cielo, perché non sono tanti i punti di connessione con il resto del mondo. Trinidad è la sua piazza e la sua scalinata, con i locali che suonano musica afro – caraibica e i camerieri che camminano con i vassoi in mano pieni di cocktail.

 

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad è immersa nel colore. Nei mercatini pieni zeppi di artigianato locale e delle solite  magliette con la faccia del Che. Nei taxi che passano pigri in cerca di una corsa da vendere. Nelle pareti che riflettono il sole. Nelle gabbie dei pappagalli appese sui muri.

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Credo che, tra le spiagge cubane che ho visto, quella di Trinidad, Playa Ancòn, sia quella che più di tutte mi ha affascinato. Non che fosse più bella delle altre. Semplicemente si respirava un’aria di dolce far niente. Con le palme e le noci di cocco. E anche con i venditori ambulanti che offrivano pizze al taglio per qualche CUC. Strana la vita… Qui in Italia quando siamo sdraiati sull’asciugamano sotto il sole troviamo il cocco. A Cuba si trovano le pizze. E Playa Ancòn mi è piaciuta così tanto, da volerci tornare più volte durante la mia permanenza a Trinidad. Qualche volta sogno ancora di trovarmi lì, all’ombra degli alberi, con in una mano il panino con il prosciutto cotto del chiosco di fronte alla spiaggia e nell’altra il mojito che il simpatico barista attempato mi preparava, mentre cercava di farmi ridere con una delle sue battute.

Durante una delle nostre giornate con lo sguardo fisso tra le nuvole, abbiamo risposto con entusiasmo all’offerta di un buffo signore, che voleva portarci con un catamarano alla scoperta della barriera corallina. Non ce lo siamo fatti ripetere due volte. Erano giorni che cercavamo un modo per fare un po’ di snorkeling. Da Trinidad, infatti, partono diverse escursioni in barca verso Cayo Blanco e Cayo Iguana, che purtroppo ci siamo fatti scappare per via del tempo incerto. Qui a Playa Ancòn abbiamo preso il toro per le corna e ci siamo buttati a capofitto nell’acqua blu e trasparente. La barriera non era come me la sarei aspettata. Immaginavo colori psichedelici e milioni di coralli, ma qui a Cuba evidentemente non è come in altre parti del Mondo. I pesci però erano caleidoscopici. Quelli sì che erano colorati. E nuotavano velocissimi su un fondale che sembrava illuminato per l’occasione. E’ stato grazie al signore buffo e al suo catamarano che ho finalmente imparato ad usare maschera e boccaglio. Sì, signore e signori, io, sarda doc, alla mia veneranda età non ero mai riuscita a mettere un semplicissimo boccaglio. Ma i viaggi servono anche a questo, no? Ad imparare a superare i tuoi limiti. Vi risparmio il racconto di come ho provato a risalire sul catamarano. Sappiate solo che la mia dolce metà non ha fatto altro che farmi il verso della foca per tutto il resto del viaggio.

 

Trinidad - Le Plume

 

Trinidad - Le Plume

 

A Trinidad sono riuscita anche a realizzare uno dei programmini che avevo in mente da quando ho cominciato ad organizzare questo viaggio: un’escursione a cavallo. Sì, perché a Cuba si va a cavallo con la stessa facilità degli autobus qui da noi. La gita ci è stata organizzata da Elio, che, in pochi minuti, ci ha fissato un appuntamento per l’indomani con la nostra guida.

Quando mi sono svegliata la mattina ho creduto di dovermi recare in qualche punto di ritrovo per montare in sella. Mi sbagliavo. I nostri cavalli erano pronti ad attenderci, legati ad un palo della luce ad un angolo della casa.

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

 

Provate ad immaginarmi mentre converso amabilmente con il mio cowboy – guida, mentre attraverso campi di canna da zucchero e vecchie proprietà coloniali abbandonate. Mentre mi sistemo il cappello per proteggermi dal sole e accarezzo la criniera del mio destriero, cercando di farlo correre un po’. Perché io che ho paura di tutto, dell’aria che respiro, di camminare in montagna o di nuotare, quando monto a cavallo mi sento libera. Totalmente libera e felice. Se poi a cavallo ci sto per una giornata intera, che fanno circa 35- 40 chilometri, allora moltiplicate quella felicità per un numero infinito.

Juno, la nostra guida, ci ha condotto attraverso un percorso meraviglioso, quasi fuori dal tempo, se non fosse stato per la quantità pressoché infinita di turisti che avevamo attorno. La destinazione finale era quella di El Cubano, un parco naturale, fatto di sentieri e vegetazione fitta che termina in una cascata naturale, con tanto di laghetto per tuffarsi nell’acqua fresca, dopo chilometri sotto il sole. Le tappe sono quasi obbligate e, sicuramente, quella tipica è al chiosco dove aitanti braccia cubane preparano sul momento del dolcissimo succo di canna da zucchero. Il nostro di zucchero a Cuba non lo conoscono neppure e vi posso assicurare che il loro è delizioso.

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Seguendo la più classica delle escursioni, prima di ritornare in città, vi potrete fermare in un ristorante all’aperto, caratteristico e in attesa di accogliere i turisti appena scesi da cavallo. Un posticino senza troppe pretese, ma dove verrete accolti con calore e simpatia e dove vi serviranno dei piatti tradizionali buonissimi. Il maiale è la loro specialità e, più o meno, lo preparano come si fa qui in Sardegna. Ricordate, ho detto più o meno…

 

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Tips di viaggio:

  • Per raggiungere Playa Ancòn potete prendere un autobus con un biglietto di andata e ritorno al costo di due o tre CUC. O anche prendere un taxi: il costo è più o meno di 5 CUC. E, se vi mettete d’accordo, il tassista torna pure a riprendervi.
  • Fate attenzione durante l’escursione a cavallo. Non sempre le guide vi porteranno a vedere il parco del “El Cubano” vero. Pare che le fregature siano dietro l’angolo. Io ancora oggi non ho mai capito in quale dei due “El Cubano” sia stata davvero. Il costo dell’escursione, pranzo escluso, è di circa 25 CUC.
  • La scalinata della piazza, ad una certa ora, viene transennata. Se volete sedervi ad ammirare il tramonto, tirate fuori il portafogli.

 

Dove dormire:

Lasciarvi l’indirizzo della casa che mi ha rapito il cuore, mi sembra scontato. A casa di Elio vi sentirete come a casa vostra. Si respira un’atmosfera autentica e sincera. Abbandonate le riserve e la timidezza e fermatevi a parlare con il padrone di casa, con sua sorella e con gli altri ospiti nel salone principale. Scoprirete un nuovo modo di vivere Cuba, che è condivisione e convivialità. Da Elio potrete anche cenare. Fatevi preparare un buon piatto a base di aragosta e chiedete ad Elio di aprire una bottiglia di quel vino buonissimo che tiene in dispensa. Non ve ne pentirete. Un’unica avvertenza: prenotate, prenotate e prenotate.

Casa di Elio Ramos

159 Lino Pérez, Trinidad 62600, Cuba

Facebook 

 

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume

 

Dove mangiare:

Ristorante Esquerra 

464 Calle Rosario, Trinidad, Cuba

Cercate di parlare con l’anziano proprietario: da solo merita una visita

Trinidad - Le PlumeTrinidad - Le PlumeTrinidad - Le Plume

Trinidad - Le Plume Trinidad - Le PlumeTrinidad - Le PlumeTrinidad - Le Plume Trinidad - Le PlumeTrinidad - Le PlumeTrinidad - Le PlumeSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE

Le Plume utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scopri di più

Privacy 196/2003 Informativa sulla Privacy: Oggetto: Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs 196/2003, recante il codice in materia di protezione dei dati personali, e richiesta del Suo consenso al trattamento di taluni dati. 1. Il Dlgs 196/2003 ha introdotto il codice in materia di protezione dei dati personali. In ottemperanza a quanto previsto da tale codice, il trattamento dei dati personali da parte della nostra organizzazione è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti cui i dati si riferiscono. 2. In tale ambito, Le forniamo l'informativa prevista dall'articolo 13 Dlgs 196/2003 e Le chiediamo di esprimere il suo consenso per il trattamento dei dati personali in seguito specificati per le seguenti finalità: a. gestire la sua richiesta di informazioni e/o prenotazione al fine di fornirle le indicazioni a riguardo 3. Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per il conseguimento delle finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di fornirLe i servizi richiesti. 4. Nel caso in cui abbia espresso il consenso e fino alla revoca dello stesso, i Suoi dati personali forniti saranno altresè trattati per le seguenti ulteriori finalità: a. elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato; b. inviare tramite posta, posta elettronica e/o canali telefonici, materiale pubblicitario, informativo e informazioni commerciali; c. compiere attività dirette ed indirette di vendita e di collocamento; d. effettuare comunicazioni commerciali interattive; e. effettuare rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi forniti (anche attraverso soggetti terzi). Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il responsabile indicato al punto 10. Il consenso per i trattamenti e le finalità di cui al presente punto 4 non è obbligatorio; a seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno trattati per le sole finalità indicate al precedente punto 2. 5. In qualità di clienti o potenziali clienti, i dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune, poichè consistono essenzialmente in elementi di identificazione personale. Nel caso in cui Lei dovesse indicare nei campi che non prevedono una specifica indicazione dati che, ai sensi dell'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003, sono di natura sensibile ed in quanto tali meritevoli di tutele particolari, La informiamo che tali dati saranno da noi trattati nei limiti previsti dal codice della Privacy. Ricordiamo che in generale, l'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003 definisce come "dati sensibili" i dati personali "idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonchè i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale". 6. Il trattamento di dati raccolti sarà effettuato mediante strumenti cartacei e/o elettronici e comunque in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. 7. Precisiamo che la nostra organizzazione pone in atto le necessarie misure di carattere organizzativo, fisico e logico, atte a garantire la sicurezza dei dati, con particolare riferimento a quanto previsto dall'allegato B del Dpr 196/2003 Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza. 8. Oltre che dai dipendenti della Società, alcuni trattamenti dei Suoi dati personali potranno essere effettuati anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all'estero, ai quali la nostra organizzazione affida talune attività (o parte di esse) funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento. I Responsabili e gli Incaricati eventualmente designati riceveranno adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. I soggetti terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie: Società di recupero credito, Società che elaborano dati di traffico per la fatturazione, Società incaricate per la stampa e la spedizione delle fatture ai clienti, Società di Consulenza, Società cessionarie dei crediti, Agenti e Procacciatori, Franchisee, Fornitori di servizi tecnologici, Content Provider. 9. Riportiamo di seguito l'estratto dell'articolo 7 Dlgs 196/2003, per ricordarLe che puó esercitare nei nostri confronti i seguenti diritti: a. ottenere la conferma dell'esistenza di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile b. ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, nonchè delle finalità e delle modalità del trattamento c. ottenere l'indicazione della logica applicata nei trattamenti effettuati con l'ausilio di strumenti elettronici d. ottenere l'indicazione degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili e. ottenere l'indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati f. ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati g. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge h. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati di cui non è necessaria la conservazione, in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati i. ottenere l'attestazione che l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco sono stati portati a conoscenza, anche per quanto riguarda il contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, tranne che nei casi in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato j. opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta k. opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 10. Per esercitare tali diritti puó rivolgersi al titolare del trattamento. Il responsabile del trattamento medesimo è il Sig. Le Plume domiciliato presso Via Foscolo, 58 09128 Cagliari (CA). Cookie Cos’è un cookie? Un cookie è un piccolo frammento di dati che un sito web deposita nel browser del tuo computer o del tuo dispositivo mobile. Perché si utilizzano i cookie? Le pagine web non hanno memoria. Se navighi da una pagina all'altra all'interno di un sito web, non sarai riconosciuto come lo stesso utente in ciascuna delle pagine. I cookie ti consentono di essere riconosciuto dal sito web come utente unico. I cookie permettono anche di memorizzare le tue scelte, per esempio la lingua che preferisci, la valuta che hai impostato e i criteri di ricerca. I cookie ti consentono anche di essere riconosciuto alla tua visita successiva. I cookie sono tutti uguali? No, esistono vari tipi di cookie e diversi modi di utilizzarli. I cookie si distinguono in base alla funzione svolta, alla loro durata e a chi li ha inseriti in un sito web. Come vengono utilizzati i cookie? Il nostro sito utilizza i seguenti tipi di cookie: • Cookie tecnici: Vogliamo offrire ai nostri visitatori un sito all’avanguardia e di facile utilizzo. Per fare in modo che questo accada, utilizziamo i cookie tecnici per consentirti di visualizzare il nostro sito web e di farlo funzionare correttamente. I cookie tecnici sono indispensabili per il corretto funzionamento del nostro sito. • Cookie funzionali: Utilizziamo i cookie funzionali per ricordare le tue preferenze e per aiutarti a usare il nostro sito web in modo efficace ed efficiente, per esempio memorizzando le pagine e le eventuali offerte che hai visualizzato in precedenza. I cookie funzionali non sono indispensabili per il funzionamento del sito web, ma aggiungono funzionalità e migliorano la tua esperienza complessiva, permettendoti ad esempio di usufruire delle migliori offerte. • Cookie analitici: Utilizziamo i cookie analitici per capire meglio come i nostri visitatori usano il sito web, per capire cosa funziona o cosa no, per ottimizzare e migliorare il sito e per assicurarci che il sito sia sempre interessante e rilevante. I dati che ricaviamo includono le pagine web visitate, le pagine di uscita e di ingresso, il tipo di piattaforma, informazioni su data e ora e dati come il numero di click su una determinata pagina, le parole cercate e i testi inseriti durante l'utilizzo del sito. Anche i nostri partner commerciali potrebbero utilizzare cookie analitici per sapere se i loro utenti fanno uso delle offerte integrate nei loro siti. Per quanto tempo restano attivi i cookie? I cookie impostati direttamente dal nostro sito hanno una durata di 3 settimane. In qualsiasi momento puoi cancellare tutti i cookie dal browser. Per rimuovere i cookie dal tuo browser, segui le istruzioni riportate a questo indirizzo https://support.google.com/accounts/answer/32050?hl=it Come puoi riconoscere i nostri cookie ? Puoi trovare i nostri cookie tra le impostazioni del tuo browser. Sono inclusi i cookie analitici e di marketing di terze parti? Sì, il nostro sito incorpora diversi cookie di terze parti rilasciati da widget che sono inclusi nel sito. Questi cookie vengono utilizzati a fini statistici e permettono una migliore esperienza ed integrazione con questi servizi terzi (Google Analytics, TripAdvisor, i principali social networks, etc…). In particolare, per tenere sotto controllo la raccolta di dati ai fini di analisi effettuata da Google Analytics, visita la pagina del Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics. Come puoi modificare le preferenze relative ai cookie? Dalle impostazioni del tuo browser (per esempio Internet Explorer, Safari, Firefox o Chrome) potrai stabilire quali sono i cookie che desideri ricevere e quali no. Per sapere dove puoi trovare queste impostazioni, che possono variare a seconda del browser utilizzato, usa la funzione “Help” o Aiuto” del tuo browser. Se decidi di non accettare determinati cookie, potresti non essere in grado di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito. In ogni caso, la funzione “Do Not Track” offerta da alcuni browser (denominata “Non tenere traccia”, “Non effettuare alcun tracciamento” o altro a seconda del tipo di browser) potrebbe non funzionare sul nostro sito.

Close