fbpx

Una passeggiata per le strade di New York

Amo questa città in modo emotivo e irrazionale, come quando ami tua madre o tuo padre anche se sono ubriachi o ladri. Ho amato questa città tutta la mia vita – per me, è come una gran donna.

Siamo stati tutti a New York almeno una volta nella nostra vita. Molti anche di più. A volte diventa un appuntamento fisso, ci si va tutti i giorni, tutte le settimane o almeno una volta a settimana. Ci siamo stati con Harry e Sally, quando sono arrivati da Chicago e si sono fermati sotto il grande arco del Greenwich Village. Ci siamo stati con Chandler e Joey, mentre spiavano dall’appartamento di Monica l’uomo nudo della palazzina di fronte. Ci siamo stati con Carry, Samantha, Charlotte e Miranda, mentre ci insegnava che essere donna e single a Manhattan non è una combinazione sempre facile. Siamo state a fare colazione da Tiffany, anche prima che si potesse realmente fare. Ad Harlem con il narcotrafficante Frank Lucas. Sulla cima dell’Empire ad aspettare che arrivassero Sam e Jonah. Abbiamo trattenuto il fiato per Donnie, mentre si infiltrava tra la malavita newyorkese e abbiamo pianto tutti insieme mentre Will e Charlotte passeggiavano a Central Park. Potrei continuare all’infinito. Ma sono sicura che non è necessario fornire altre prove. Siamo stati tutti a New York almeno una volta nella vita.

Perché New York è la città dei film, è lo scenario perfetto per qualunque trama. E’ la città che non dorme mai, la città dalle mille opportunità, dove c’è posto per tutti. E pare proprio che tutti la amino alla follia. Tutti sognano di tornare a New York e di viverci. E la città non delude. Ci accoglie con la sua poliedricità, con le sue contraddizioni, con il suo essere stramaledettamente americana, ma anche città di tutto il mondo.

I love New York, even though it isn’t mine, the way something has to be, a tree or a street or a house, something, anyway, that belongs to me because I belong to it.

Una cornice di grattacieli intorno a delle strade perfettamente divise in blocchi. Un immenso angolo verde che cambia ad ogni stagione, tingendosi di colori e di suoni sempre diversi. Palazzi con ingressi a schiera e le inconfondibili scale antincendio. Chinatown che si espande a macchia d’olio. L’irriverenza e la proclamata vivacità libertina del Village. Il vento che si incanala improvvisamente nelle strade e che ti costringe ad allungare il passo per seminarlo. Il fumo che esce dai tombini a qualunque ora del giorno e i suoi immancabili taxi gialli. E poi c’è l’acqua. L’acqua che sappiamo essere lì, dopotutto Manhattan è un’isola, ma di cui si ha piena e totale consapevolezza solo quando si vede la città dall’alto. E le occasioni per vederla dall’alto non mancano. Uno skyline inimitabile e riconoscibile tra mille. E anche se negli ultimi 20 anni è tragicamente cambiato, la città ha saputo renderlo ancora più bello di prima, con tutta la fierezza che la caratterizza. I grattacieli sono la sua bellezza, i ponti il suo legame con il mondo esterno, Central Park il suo fiore all’occhiello. 

Perdersi a New York è facile e difficile allo stesso tempo. La città è grande e ogni angolo attrae come una calamita, se non si ha una meta prefissata si può rischiare di camminare per ore in delle Avenue enormi e vedere solo palazzi. Ma prima o poi si finisce tutti nella Broadway e a Time Square, il cuore pulsante della città e forse anche il più turistico. Si riconosce subito per il caos, il traffico, le luci, i negozi e gli incroci che sembrano volerti inghiottire da quanto sono grandi. Molto, molto meglio le strade tranquille del Village o quelle più modaiole di Soho.

La città è grande, ma girarla tutta a piedi è possibile. Dal World Trade Center al Greenwich, passando per Soho e Tribecca. Da Chelsea a all’Est Village e Midtown fermandosi categoricamente a fare uno spuntino al Chelsea Market. La bicicletta è un mezzo alternativo e molto comodo per muoversi e, contrariamente a quello che si può pensare, la città è molto rispettosa nei confronti dei piloti a due ruote. Comoda non solo per attraversare Central Park e vederlo tutto in tutta la sua bellezza, ma anche per girare nei dintorni dell’Upper East Side o, se preferite, per le zone del West Side.

Tutti i quartieri meritano una visita, nessuno escluso, anche quello finanziario, il cuore economico della città ha il suo fascino. Qui si trova il nuovo World Trade Center. Dieci anni fa era un enorme cantiere in costruzione, oggi è un bellissimo centro con il suo nuovo grattacielo, One World Trade Center o Freedom Tower, che svetta su tutti e fa concorrenza all’Empire. Entrambi si contendono il dominio della città, spuntando qua e là per la città, quando meno te lo aspetti. E qui sorgono due maestosi monumenti. Sono due fontane con un buco profondo al centro. Sono stati costruiti esattamente dove sorgevano le Torri Gemelle. Sono tristemente di grande impatto, lì immobili a ricordare la tragedia dell’11 settembre, ma allo stesso tempo vivi, con quel continuo rumore dello scorrere d’acqua. I nomi di tutte le vittime di quella funesta giornata, che tutti ricordiamo, sono incisi nei bordi e ci si perde e ci si commuove a leggerli tutti. 

Manhattan è così piena e così energetica che la sua carica è andata oltre e ha contaminato anche la vicina Brooklyn. Il distretto più grande e popoloso di New York vanta alcuni quartieri che non possono essere assolutamente ignorati. Ed eccoci a Dumbo, con la sua aria anni ’30, le vecchie fabbriche e magazzini ristrutturati, i palazzi con i mattoni rossi e le strade lastricate, il Manhattan Bridge che lo collega indissolubilmente alla grande Isola e da cui si gusta una vista mozzafiato.

New York è la città in cui non ci si annoia mai. C’è sempre qualcosa da fare. C’è sempre qualcosa da vedere. Questa volta c’era la Maratona. La famosissima Maratona di New York. Seguirla è stato un piacere, non solo perché personalmente coinvolta con uno dei corridori, ma anche perché questa manifestazione ha mostrato anche un’altra faccia di questa città e tutta l’anima newyorkese. La manifestazione è sentita, la città è in festa, ciò che ti porta letteralmente al traguardo, parola di chi ci è arrivato, sono le incitazioni e le grida di chi sta lì tutto il giorno a fare il tifo. Il pubblico è partecipe, caloroso e organizzato. Munito di frutta, caramelle e quant’altro, è ai bordi delle strade impegnato a rifocillare i corridori. Quest’anno erano 70 mila. L’organizzazione è stata pazzesca. Passare da una parte all’altra della città per seguire i tuoi corridori è fattibile, con un pò di buona volontà e un buon piano d’attacco.

Chissà perché si pensa sempre che le città grandi siano poco solari. Ci si immagina città grigie, che intristiscono tutti e in cui il sole è dimenticato. In questa occasione New York si è mostrata più splendida che mai e il sole c’era veramente.

Tornare qui è stato come rincontrare un vecchio amico. Tutto familiare, tutto esattamente come e dove dovrebbe essere. Non c’è stato l’imbarazzo dettato dalla poca intimità, ma solo la gioia di rivedersi. E il nostro non potrà mai essere un addio. Arrivederci allora, alla prossima volta.

CONSIGLI UTILI

SERVIZIO BIKE SHARING: se avete intenzione di girare la città un po’ in bici, avrete a disposizione il servizio di Bike Sharing. E’ sufficiente scaricare l’App. CitiBike, registrarsi e cercare il punto di parcheggio più vicino. Seguite le istruzioni dell’applicazione, non avrete alcun problema.

I MEZZI: La metropolitana all’interno di Manhattan è molto semplice e intuitiva. Le cose si fanno un po’ più complicate quando ci si sposta a Brooklyn. Prestate attenzione alle destinazioni dei treni. Scaricate una mappa della metro nel vostro telefono o procuratevene una cartacea, non sempre sono presenti nelle stazioni o all’interno dei treni. E leggete una guida prima di partire.

METRO CARD: Anche se non dovete stare a NY per una settimana intera, valutate l’acquisto del biglietto settimanale ad uso illimitato. Potrà sembrare caro, 29$, ma il costo si ammortizza in tre giorni. Ogni corsa in metro costa 2,75 $.

DA E PER L’AEROPORTO: dal JFK è prevista una tariffa fissa per i passeggeri che devono raggiungere Manhattan. Ma attenzione, contrattate prima di salire a bordo, il prezzo, infatti, è inteso sino all’ingresso di Manhattan, dopo di che il parchimetro inizierà a scattare.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE

Le Plume utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scopri di più

Privacy 196/2003 Informativa sulla Privacy: Oggetto: Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs 196/2003, recante il codice in materia di protezione dei dati personali, e richiesta del Suo consenso al trattamento di taluni dati. 1. Il Dlgs 196/2003 ha introdotto il codice in materia di protezione dei dati personali. In ottemperanza a quanto previsto da tale codice, il trattamento dei dati personali da parte della nostra organizzazione è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti cui i dati si riferiscono. 2. In tale ambito, Le forniamo l'informativa prevista dall'articolo 13 Dlgs 196/2003 e Le chiediamo di esprimere il suo consenso per il trattamento dei dati personali in seguito specificati per le seguenti finalità: a. gestire la sua richiesta di informazioni e/o prenotazione al fine di fornirle le indicazioni a riguardo 3. Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per il conseguimento delle finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di fornirLe i servizi richiesti. 4. Nel caso in cui abbia espresso il consenso e fino alla revoca dello stesso, i Suoi dati personali forniti saranno altresè trattati per le seguenti ulteriori finalità: a. elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato; b. inviare tramite posta, posta elettronica e/o canali telefonici, materiale pubblicitario, informativo e informazioni commerciali; c. compiere attività dirette ed indirette di vendita e di collocamento; d. effettuare comunicazioni commerciali interattive; e. effettuare rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi forniti (anche attraverso soggetti terzi). Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il responsabile indicato al punto 10. Il consenso per i trattamenti e le finalità di cui al presente punto 4 non è obbligatorio; a seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno trattati per le sole finalità indicate al precedente punto 2. 5. In qualità di clienti o potenziali clienti, i dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune, poichè consistono essenzialmente in elementi di identificazione personale. Nel caso in cui Lei dovesse indicare nei campi che non prevedono una specifica indicazione dati che, ai sensi dell'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003, sono di natura sensibile ed in quanto tali meritevoli di tutele particolari, La informiamo che tali dati saranno da noi trattati nei limiti previsti dal codice della Privacy. Ricordiamo che in generale, l'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003 definisce come "dati sensibili" i dati personali "idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonchè i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale". 6. Il trattamento di dati raccolti sarà effettuato mediante strumenti cartacei e/o elettronici e comunque in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. 7. Precisiamo che la nostra organizzazione pone in atto le necessarie misure di carattere organizzativo, fisico e logico, atte a garantire la sicurezza dei dati, con particolare riferimento a quanto previsto dall'allegato B del Dpr 196/2003 Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza. 8. Oltre che dai dipendenti della Società, alcuni trattamenti dei Suoi dati personali potranno essere effettuati anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all'estero, ai quali la nostra organizzazione affida talune attività (o parte di esse) funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento. I Responsabili e gli Incaricati eventualmente designati riceveranno adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. I soggetti terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie: Società di recupero credito, Società che elaborano dati di traffico per la fatturazione, Società incaricate per la stampa e la spedizione delle fatture ai clienti, Società di Consulenza, Società cessionarie dei crediti, Agenti e Procacciatori, Franchisee, Fornitori di servizi tecnologici, Content Provider. 9. Riportiamo di seguito l'estratto dell'articolo 7 Dlgs 196/2003, per ricordarLe che puó esercitare nei nostri confronti i seguenti diritti: a. ottenere la conferma dell'esistenza di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile b. ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, nonchè delle finalità e delle modalità del trattamento c. ottenere l'indicazione della logica applicata nei trattamenti effettuati con l'ausilio di strumenti elettronici d. ottenere l'indicazione degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili e. ottenere l'indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati f. ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati g. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge h. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati di cui non è necessaria la conservazione, in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati i. ottenere l'attestazione che l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco sono stati portati a conoscenza, anche per quanto riguarda il contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, tranne che nei casi in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato j. opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta k. opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 10. Per esercitare tali diritti puó rivolgersi al titolare del trattamento. Il responsabile del trattamento medesimo è il Sig. Le Plume domiciliato presso Via Foscolo, 58 09128 Cagliari (CA). Cookie Cos’è un cookie? Un cookie è un piccolo frammento di dati che un sito web deposita nel browser del tuo computer o del tuo dispositivo mobile. Perché si utilizzano i cookie? Le pagine web non hanno memoria. Se navighi da una pagina all'altra all'interno di un sito web, non sarai riconosciuto come lo stesso utente in ciascuna delle pagine. I cookie ti consentono di essere riconosciuto dal sito web come utente unico. I cookie permettono anche di memorizzare le tue scelte, per esempio la lingua che preferisci, la valuta che hai impostato e i criteri di ricerca. I cookie ti consentono anche di essere riconosciuto alla tua visita successiva. I cookie sono tutti uguali? No, esistono vari tipi di cookie e diversi modi di utilizzarli. I cookie si distinguono in base alla funzione svolta, alla loro durata e a chi li ha inseriti in un sito web. Come vengono utilizzati i cookie? Il nostro sito utilizza i seguenti tipi di cookie: • Cookie tecnici: Vogliamo offrire ai nostri visitatori un sito all’avanguardia e di facile utilizzo. Per fare in modo che questo accada, utilizziamo i cookie tecnici per consentirti di visualizzare il nostro sito web e di farlo funzionare correttamente. I cookie tecnici sono indispensabili per il corretto funzionamento del nostro sito. • Cookie funzionali: Utilizziamo i cookie funzionali per ricordare le tue preferenze e per aiutarti a usare il nostro sito web in modo efficace ed efficiente, per esempio memorizzando le pagine e le eventuali offerte che hai visualizzato in precedenza. I cookie funzionali non sono indispensabili per il funzionamento del sito web, ma aggiungono funzionalità e migliorano la tua esperienza complessiva, permettendoti ad esempio di usufruire delle migliori offerte. • Cookie analitici: Utilizziamo i cookie analitici per capire meglio come i nostri visitatori usano il sito web, per capire cosa funziona o cosa no, per ottimizzare e migliorare il sito e per assicurarci che il sito sia sempre interessante e rilevante. I dati che ricaviamo includono le pagine web visitate, le pagine di uscita e di ingresso, il tipo di piattaforma, informazioni su data e ora e dati come il numero di click su una determinata pagina, le parole cercate e i testi inseriti durante l'utilizzo del sito. Anche i nostri partner commerciali potrebbero utilizzare cookie analitici per sapere se i loro utenti fanno uso delle offerte integrate nei loro siti. Per quanto tempo restano attivi i cookie? I cookie impostati direttamente dal nostro sito hanno una durata di 3 settimane. In qualsiasi momento puoi cancellare tutti i cookie dal browser. Per rimuovere i cookie dal tuo browser, segui le istruzioni riportate a questo indirizzo https://support.google.com/accounts/answer/32050?hl=it Come puoi riconoscere i nostri cookie ? Puoi trovare i nostri cookie tra le impostazioni del tuo browser. Sono inclusi i cookie analitici e di marketing di terze parti? Sì, il nostro sito incorpora diversi cookie di terze parti rilasciati da widget che sono inclusi nel sito. Questi cookie vengono utilizzati a fini statistici e permettono una migliore esperienza ed integrazione con questi servizi terzi (Google Analytics, TripAdvisor, i principali social networks, etc…). In particolare, per tenere sotto controllo la raccolta di dati ai fini di analisi effettuata da Google Analytics, visita la pagina del Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics. Come puoi modificare le preferenze relative ai cookie? Dalle impostazioni del tuo browser (per esempio Internet Explorer, Safari, Firefox o Chrome) potrai stabilire quali sono i cookie che desideri ricevere e quali no. Per sapere dove puoi trovare queste impostazioni, che possono variare a seconda del browser utilizzato, usa la funzione “Help” o Aiuto” del tuo browser. Se decidi di non accettare determinati cookie, potresti non essere in grado di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito. In ogni caso, la funzione “Do Not Track” offerta da alcuni browser (denominata “Non tenere traccia”, “Non effettuare alcun tracciamento” o altro a seconda del tipo di browser) potrebbe non funzionare sul nostro sito.

Close