fbpx

Adoro i panini. Diciamolo chiaro, la vita è più bella tra due pezzi di pane.

Io sono una di quelle che non si riempie mai il piatto. Amo le piccole porzioni. Quelle che ti fanno venire voglia di provare qualcos’altro o di continuare ad immergerti nella delizia che stai mangiando. Sono golosa, ormai questo è un dato di fatto e appurato a livello scientifico. Il cibo ha su di me un fascino particolare e adoro provare di tutto. O meglio, alle cavallette non ci siamo ancora arrivati, ma ci sto lavorando.

Quando stavo organizzando il mio viaggio nei Paesi Baschi mi sono detta che una parte consistente del budget della vacanza sarebbe finito in cibo. No, non avevo chissà quale intenzione battagliera e non volevo trascorrere una settimana seduta al tavolo di un ristorante o di una trattoria. Ma nei Paesi Baschi amano mangiare e mangiare bene. Hanno la più alta concentrazione al mondo di ristoranti stellati pro- capite. Uno addirittura si trova dentro il Guggenheim. Da qui è arrivato il mio timore di lasciare una fortuna al cameriere ogni qualvolta avrei dovuto cibarmi.

La realtà è ben diversa. E, se è vero che è stato per me uno dei viaggi più golosi e deliziosi, mangiare a Bilbao si è rivelata un’avventura gustosa, ma anche a buon prezzo. Quasi sempre, per lo meno.

Ed ecco quindi che vi voglio lasciare una lista di posticini dove mangiare a Bilbao e dintorni e farvi venire l’acquolina in bocca alla vista di queste minuscole creazioni di cui i Baschi vanno tanto fieri.

Mangiare a Bilbao: non tapas, ma pintxos

Partiamo da un semplice presupposto: in Spagna esistono le tapas, qui, nei Paesi Baschi, ci sono i pintxos. A prima vista, uno potrebbe pensare che siano la stessa cosa. In fondo, ci si è abituati alla forte indipendenza linguistica e culturale di questa particolare regione iberica. Ma guai a fare confusione. Se a Madrid, infatti, trovate piccole porzioni di un piatto che magari potete ordinare anche in versione “normale” (da tapa a ración, per intenderci), qui il pintxo è una piccolissima opera d’arte. Si tratta di vere e proprie ricette in miniatura, accompagnate a volte da una fetta di baguette e tenute insieme da uno stecchino. Questo perché è lo stecchino a dare il nome ai pintxos e spesso li troverete proprio così, i tradizionali pintxos, quelli casalinghi e delle vecchie trattorie di un tempo.

I pintxos classici

I bilbaini adorano trascorrere le serate, saltando da un pintxo all’altro, accompagnati da una birra ghiacciata o da un bicchiere di vino. Il più famoso nei Paesi Baschi è il txacolì: buonissimo, fermo, bianco e un bicchiere non vi costerà mai più di 1,80 euro.

Anche i pintxos di per sé, se vi accontentate di quelli già pronti e più classici, hanno un prezzo abbordabilissimo: non oltre due o tre euro. A conti fatti, immaginate quanti ne vorrete provare. Il limite sta solo nella vostra pancia.

Tra i classici troverete quelli con le crocchette o le tortillas ripiene di qualsiasi cosa vi venga in mente: dalla più tradizionale tortilla de patatas y cebollas, a quelle rimpinzate di jamon y queso o funghi. E poi le mini baguette di prosciutto, buono solo come lo sa essere in Spagna, e i pimientos rojos che sembrano avere un posto particolare nelle cucine iberiche.

Poi ci sono i pintxos famosi, quelli che non possono mancare quando si tratta di mangiare a Bilbao o nei Paesi Baschi in generale. C’è l’uovo sodo con il gambero. E poi, c’è la Gilda, che pare essere il primo pintxo della storia e si ispira al celebre personaggio di Rita Hayworth: come lei, è forte, piccante e acido. Un insieme di sapori che provengono dai suoi elementi: acciughe del Cantabrico, peperoncini e olive verdi. Provatelo, non ve ne pentirete.

I migliori pintxos di Bilbao: Gure Toki

Di pintxos ne ho provati tanti. Nei bar, durante una pausa in passeggiata, a Gatzelugatxe, dove troverete un rifugio pronto a darvi ristoro dopo la lunga passeggiata verso San Juan.

Tutti buonissimi, tutti deliziosi, ma mai come quelli di Gure Toki, un semplice locale che si affaccia, come tanti altri, nella Plaza Nueva di Bilbao, ma che nasconde un vero e proprio tesoro gastronomico. Qui, infatti, potrete gustare i semplici, ma fantastici pintxos da barra, ma non solo. Iniziate però con quelli, perché non provarli è un peccato mortale. Potete sceglierli direttamente dal bancone.

A quel punto chiedete il menù e preparatevi per fare il vostro ingresso in Paradiso. Da Gure Toki si capisce come i pintxos siano davvero differenti dalle tapas. Ed è qui che le mini ricette si trasformano in bontà assoluta. Chuletas, costine di maiale che si sciolgono in bocca, piccolissime melanzane ripiene di carne e ricoperte da formaggio filante. Raramente ho mangiato così bene in vita mia.

Queste hanno un costo più elavato, anche sette o otto euro. Ma il prezzo è ripagato dall’esperienza culinaria che avrete. Solo un avvertimento: preparatevi a lunghe file di attesa per un tavolo.

Gure Toki, Plaza Nueva – 12. InstagramFacebook

Mangiare a Bilbao: i ristoranti

Ovviamente mangiare a Bilbao non significa mangiare solo pintxos. Vi ho avvertito subito che qui si trovano tante stelle Michelin e, anche quando non vi troverete in ristoranti stellati, sappiate che il conto salirà. E rispetto all’Italia, a parer mio, è un pelino più salato.

La mia prima esperienza in ristorante, in realtà, l’ho avuta a Vitoria – Gasteiz, dove mi sono trovata catapultata indietro nella storia. El Portalón, infatti, è una vecchia locanda, un edificio storico, in cui avventori e mercanti si ritrovavano per cercar rifugio e alloggio per la notte. Li ho immaginati, in un’atmosfera fumosa e chiassosa, con le carrozze e i cavalli parcheggiati fuori, con un bicchiere di vino in mano e la stanchezza della giornata addosso.

In realtà ora si tratta più di un ristorante elegante e a tratti romantici, tradito solo da alcuni dettagli, come le grosse travi a vista e gli ambienti alti e ampi. Il menù qui è quasi tendenzialmente di mare, come vuole la tradizione basca. È il merluzzo e le sue varianti che prendono il sopravvento: qui, nella Spagna settentrionale merluzzo e baccalà sono un affare serio. Li potrete gustare al Pil-Pil, ricetta tradizionale che prevede una salsa bianca o semplici, con le verdure e cotti in forno. Anche il granchione al forno è tipico: buono, ma c’è di meglio.

Devo dire che è stata una cena nella media. La materia prima era fresca, ma sono abituata ad altri sapori di mare e questi non mi hanno lasciato a bocca aperta. Credo cerchi di essere un ristorante di alta fascia, senza riuscirci davvero. E questo lo si vede più nel servizio che nelle portate stesse: un wannabe dell’alta ristorazione, per intenderci. Comunque una serata gliela dedicherei, soprattutto per l’atmosfera.

El Portalón – C/ Correría 151 , CP 01001 Vitoria -Gasteiz

Altro ristorante fuori Bilbao che ho avuto modo di provare è quello del villaggio dei pescatori di Getxo, il Karola Etxea.

Carino, con un’atmosfera marinara graziosa. Con quei suoi colori bianchi e blu e i suoi piatti di mare. Anche in questo caso preparatevi a pagare un po’: quando si tratta di pesce il conto sale. Quello che mi ha colpito maggiormente è stata la corona di polpo, una variante del nostro classico polpo con patate, ma con l’aggiunta dell’uovo e del jamon serrano. Ma devo dire che qui, al Karola Etxea, si mangia bene: ricette semplici e della tradizione. E, tra la rana pescatrice e le capesante, ho vissuto un pranzetto davvero delizioso.

Karola Etxea – Calle Aretxondo nº22 Puerto Viejo- Getxo

Altro indirizzo da segnare, questa volta nel cuore del Casco Viejo di Bilbao, è quello di Kasko.

Mi sono letteralmente innamorata, oltre che scofanata una quantità enorme di cibo. Kasko vuole essere un misto di tradizione e innovazione. Di quelle cose che piacciono tanto a me, insomma. Dalle patate servite con le salse tipiche spagnole, alle crocchette di porri e pistacchio, fino ad arrivare al fegato saltato alla piastra con l’Idiazábal, un formaggio locale dal sapore forte e intenso. Chiedetemi se sono stata felice.

Kasko – Andra Maria Kalea, 16, 48005 Bilbao

La Ribera, tutti al mercato

Ovviamente la mia deformazione professionale non poteva tenermi lontana dal mercato. Vabbè, ogni volta che mi trovo in un Paese straniero, devo fare un giro anche nei supermercati… è più forte di me. Però il mercato ha tutto un altro sapore. Quello di Bilbao, il mercato della Ribera ha una storia particolare. Non ha origini molto antiche, ma è stato ricostruito più volte nel corso degli anni e ha soppiantato quella che un tempo, nel Medioevo, era la zona dedicata ai mercanti e agli scambi commerciali. Si tratta oltretutto di uno dei mercati municipali coperti più grande d’Europa, con 10.000 metri quadrati ospita quasi 200 punti vendita, divisi per categoria.

Ad oggi è un luogo molto pulito e ordinato, diverso dai mercati che ho visto in giro nei miei viaggi e durante le giornate lavorative. Non so però se questo sia dovuto al periodo particolare che stiamo vivendo, quindi con ingressi limitati e scaglionati.

Anche qui è possibile fermarsi per una pausa pranzo. E questa è un’altra di quelle cose che adoro dei mercati: il poter mangiare in loco. Non ci sono chioschi adibiti al consumo diretto, ma c’è un’area dedicata al cibo. Pintxos di ogni tipo, tortillas, carne: c’è ogni cosa il vostro palato voglia suggerirvi. E al pari dei box, anche la zona food è estremamente pulita ed ordinata. E visto che, qui a Bilbao, il cibo è sacro, troverete pure una scuola di cucina. Meglio di così?

Ribera – Erribera Kalea, 20

Questo in breve (o quasi) il mio racconto sull’esperienza del mangiare a Bilbao. Io sono sicura che un po’ di fame vi è venuta!

Se questo post vi è piaciuto e pensate che possa essere utile a qualcuno, condividetelo. La condivisione è un gesto che fa sentire bene.
Giulia

Scrivo da quando ne ho memoria. Mi piace raccontare la vita. Lo faccio qui nel mio blog e anche altrove. Quando non sono alle prese con la parola scritta, parlo in radio e mi occupo di cibo in tv. E anche lì c'è molto di me. Nel tempo libero? Ballo, curo le mie piante e cucino una quantità indescrivibile di piatti.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Le Plume utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scopri di più

Privacy 196/2003 Informativa sulla Privacy: Oggetto: Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs 196/2003, recante il codice in materia di protezione dei dati personali, e richiesta del Suo consenso al trattamento di taluni dati. 1. Il Dlgs 196/2003 ha introdotto il codice in materia di protezione dei dati personali. In ottemperanza a quanto previsto da tale codice, il trattamento dei dati personali da parte della nostra organizzazione è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti cui i dati si riferiscono. 2. In tale ambito, Le forniamo l'informativa prevista dall'articolo 13 Dlgs 196/2003 e Le chiediamo di esprimere il suo consenso per il trattamento dei dati personali in seguito specificati per le seguenti finalità: a. gestire la sua richiesta di informazioni e/o prenotazione al fine di fornirle le indicazioni a riguardo 3. Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per il conseguimento delle finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di fornirLe i servizi richiesti. 4. Nel caso in cui abbia espresso il consenso e fino alla revoca dello stesso, i Suoi dati personali forniti saranno altresè trattati per le seguenti ulteriori finalità: a. elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato; b. inviare tramite posta, posta elettronica e/o canali telefonici, materiale pubblicitario, informativo e informazioni commerciali; c. compiere attività dirette ed indirette di vendita e di collocamento; d. effettuare comunicazioni commerciali interattive; e. effettuare rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi forniti (anche attraverso soggetti terzi). Lei potrà revocare il consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento contattando il responsabile indicato al punto 10. Il consenso per i trattamenti e le finalità di cui al presente punto 4 non è obbligatorio; a seguito di un eventuale diniego i Suoi dati saranno trattati per le sole finalità indicate al precedente punto 2. 5. In qualità di clienti o potenziali clienti, i dati oggetto di trattamento sono generalmente di natura comune, poichè consistono essenzialmente in elementi di identificazione personale. Nel caso in cui Lei dovesse indicare nei campi che non prevedono una specifica indicazione dati che, ai sensi dell'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003, sono di natura sensibile ed in quanto tali meritevoli di tutele particolari, La informiamo che tali dati saranno da noi trattati nei limiti previsti dal codice della Privacy. Ricordiamo che in generale, l'articolo 4 lettera d) Dlgs 196/2003 definisce come "dati sensibili" i dati personali "idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonchè i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale". 6. Il trattamento di dati raccolti sarà effettuato mediante strumenti cartacei e/o elettronici e comunque in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia. 7. Precisiamo che la nostra organizzazione pone in atto le necessarie misure di carattere organizzativo, fisico e logico, atte a garantire la sicurezza dei dati, con particolare riferimento a quanto previsto dall'allegato B del Dpr 196/2003 Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza. 8. Oltre che dai dipendenti della Società, alcuni trattamenti dei Suoi dati personali potranno essere effettuati anche da soggetti terzi, con sede in Italia e/o all'estero, ai quali la nostra organizzazione affida talune attività (o parte di esse) funzionali alla fornitura dei servizi sopra citati. In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento. I Responsabili e gli Incaricati eventualmente designati riceveranno adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. I soggetti terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie: Società di recupero credito, Società che elaborano dati di traffico per la fatturazione, Società incaricate per la stampa e la spedizione delle fatture ai clienti, Società di Consulenza, Società cessionarie dei crediti, Agenti e Procacciatori, Franchisee, Fornitori di servizi tecnologici, Content Provider. 9. Riportiamo di seguito l'estratto dell'articolo 7 Dlgs 196/2003, per ricordarLe che puó esercitare nei nostri confronti i seguenti diritti: a. ottenere la conferma dell'esistenza di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile b. ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, nonchè delle finalità e delle modalità del trattamento c. ottenere l'indicazione della logica applicata nei trattamenti effettuati con l'ausilio di strumenti elettronici d. ottenere l'indicazione degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili e. ottenere l'indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati f. ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati g. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge h. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati di cui non è necessaria la conservazione, in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati i. ottenere l'attestazione che l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco sono stati portati a conoscenza, anche per quanto riguarda il contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, tranne che nei casi in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato j. opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta k. opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 10. Per esercitare tali diritti puó rivolgersi al titolare del trattamento. Il responsabile del trattamento medesimo è il Sig. Le Plume domiciliato presso Via Foscolo, 58 09128 Cagliari (CA). Cookie Cos’è un cookie? Un cookie è un piccolo frammento di dati che un sito web deposita nel browser del tuo computer o del tuo dispositivo mobile. Perché si utilizzano i cookie? Le pagine web non hanno memoria. Se navighi da una pagina all'altra all'interno di un sito web, non sarai riconosciuto come lo stesso utente in ciascuna delle pagine. I cookie ti consentono di essere riconosciuto dal sito web come utente unico. I cookie permettono anche di memorizzare le tue scelte, per esempio la lingua che preferisci, la valuta che hai impostato e i criteri di ricerca. I cookie ti consentono anche di essere riconosciuto alla tua visita successiva. I cookie sono tutti uguali? No, esistono vari tipi di cookie e diversi modi di utilizzarli. I cookie si distinguono in base alla funzione svolta, alla loro durata e a chi li ha inseriti in un sito web. Come vengono utilizzati i cookie? Il nostro sito utilizza i seguenti tipi di cookie: • Cookie tecnici: Vogliamo offrire ai nostri visitatori un sito all’avanguardia e di facile utilizzo. Per fare in modo che questo accada, utilizziamo i cookie tecnici per consentirti di visualizzare il nostro sito web e di farlo funzionare correttamente. I cookie tecnici sono indispensabili per il corretto funzionamento del nostro sito. • Cookie funzionali: Utilizziamo i cookie funzionali per ricordare le tue preferenze e per aiutarti a usare il nostro sito web in modo efficace ed efficiente, per esempio memorizzando le pagine e le eventuali offerte che hai visualizzato in precedenza. I cookie funzionali non sono indispensabili per il funzionamento del sito web, ma aggiungono funzionalità e migliorano la tua esperienza complessiva, permettendoti ad esempio di usufruire delle migliori offerte. • Cookie analitici: Utilizziamo i cookie analitici per capire meglio come i nostri visitatori usano il sito web, per capire cosa funziona o cosa no, per ottimizzare e migliorare il sito e per assicurarci che il sito sia sempre interessante e rilevante. I dati che ricaviamo includono le pagine web visitate, le pagine di uscita e di ingresso, il tipo di piattaforma, informazioni su data e ora e dati come il numero di click su una determinata pagina, le parole cercate e i testi inseriti durante l'utilizzo del sito. Anche i nostri partner commerciali potrebbero utilizzare cookie analitici per sapere se i loro utenti fanno uso delle offerte integrate nei loro siti. Per quanto tempo restano attivi i cookie? I cookie impostati direttamente dal nostro sito hanno una durata di 3 settimane. In qualsiasi momento puoi cancellare tutti i cookie dal browser. Per rimuovere i cookie dal tuo browser, segui le istruzioni riportate a questo indirizzo https://support.google.com/accounts/answer/32050?hl=it Come puoi riconoscere i nostri cookie ? Puoi trovare i nostri cookie tra le impostazioni del tuo browser. Sono inclusi i cookie analitici e di marketing di terze parti? Sì, il nostro sito incorpora diversi cookie di terze parti rilasciati da widget che sono inclusi nel sito. Questi cookie vengono utilizzati a fini statistici e permettono una migliore esperienza ed integrazione con questi servizi terzi (Google Analytics, TripAdvisor, i principali social networks, etc…). In particolare, per tenere sotto controllo la raccolta di dati ai fini di analisi effettuata da Google Analytics, visita la pagina del Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics. Come puoi modificare le preferenze relative ai cookie? Dalle impostazioni del tuo browser (per esempio Internet Explorer, Safari, Firefox o Chrome) potrai stabilire quali sono i cookie che desideri ricevere e quali no. Per sapere dove puoi trovare queste impostazioni, che possono variare a seconda del browser utilizzato, usa la funzione “Help” o Aiuto” del tuo browser. Se decidi di non accettare determinati cookie, potresti non essere in grado di utilizzare correttamente alcune funzioni del nostro sito. In ogni caso, la funzione “Do Not Track” offerta da alcuni browser (denominata “Non tenere traccia”, “Non effettuare alcun tracciamento” o altro a seconda del tipo di browser) potrebbe non funzionare sul nostro sito.

Close